Restiamo a casa, resTIAMOadANGRI

Le belle iniziative / Angri (SA)


Tutti a casa per il corona virus. L’occasione giusta, ad Angri, per rafforzare il legame con la città, consolidare il senso di appartenenza , ritrovarsi “virtualmente” in piazza per incontri di musica, danza, cucina, arte pittorica, passatempi, multiculturalità.
Il Progetto resTIAMOadANGRI, fortemente sostenuto dal vicesindaco, Alberto Barba, nasce proprio dall’esigenza di scemare il peso dell’isolamento forzato a cui siamo tutti esposti negli ultimi giorni . Vengono promossi momenti di condivisione, di incoraggiamento, di ottimismo, di unità, di comunità e di solidarietà, insomma, un vero respiro capace di esternare le proprie emozioni, quale elemento essenziale per una serena e condivisa Cittadinanza Attiva.
Le attività previste dal progetto si articolano dal lunedì alla domenica e vedono i cittadini cimentarsi, ogni giorno, in diverse attività. Tali attività avranno un momento giornaliero più intenso e pubblicamente “visibile”, condiviso con tutti grazie a un “breve Video” max. 60 sec., attraverso le diverse pagine Facebook.
Le attività sono così organizzate:
• il lunedì è la giornata della MUSICA. Ognuno, dalle ore 18.00 alle ore 19.00, può pubblicare un “breve Video” di un brano strumentale o canoro di propria invenzione, registrato da solo o con la propria famiglia.
• Il martedì è la giornata della DANZA. Ognuno, dalle ore 18.00 alle ore 19.00, può pubblicare un “breve Video” di un ballo di propria invenzione, registrato da solo o con la propria famiglia.
• Il mercoledì è la giornata dello CHEF. Ognuno, dalle ore 18.00 alle ore 19.00, può pubblicare un “breve Video” della preparazione di un dolce o di un qualsiasi alimento, registrato da solo o con la propria famiglia e che si ispiri ai colori della bandiera italiana.
• Il giovedì è la giornata dell’ARTE PITTORICA ed è l’unico giorno a non avere un’attività fissa.
• Il venerdì è la giornata del GIOCO LIBERO E PASSATEMPI. Ognuno, dalle ore 18.00 alle ore 19.00, può pubblicare un “breve Video” di un lavoro a piacere di propria invenzione o di un gioco in casa, registrato da solo o con la propria famiglia.
• Il sabato è la giornata dell’INNO NAZIONALE. Alle ore 13.00, dietro balconi o finestre aperte, si canta l’Inno Nazionale. In questo caso si preferisce la diretta Facebook.
• La Domenica è la giornata della MULTICULTURALITA’. Ognuno, dalle ore 12.30 alle ore 13.30, potrà pubblicare un video di una preghiera legata alla propria fede religiosa.
Il progetto resTIAMOadANGRI – ribadisce il sindaco Cosimo Ferraioli – promuove la formazione di una collettività sempre più ampia, composita, unita e capace di condividere azioni di valorizzazione dell’unicità e della singolarità dell’identità culturale di ognuno; del senso di appartenenza ad un gruppo di simili e a un determinato territorio; dell’ottimismo, messo ormai a dura prova, nei ragazzi e nelle loro famiglie, dall’isolamento forzato per il contrasto all’epidemia per il COVID-19.

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Docente di Discipline Giuridiche ed Economiche presso l’I.S.I.S. “G. Fortunato” di Angri , di cui è anche collaboratore-vicario. Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Salerno con 110/110 con lode e licenziata in Teologia Dommatica summa cum laude presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – sez. San Tommaso, ha conseguito due Master in Studi storico-religiosi ( Ebraismo, Cristianesimo e Islam; Il Cristianesimo antico nel suo contesto storico) presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, il Master di II livello Management e Leadership delle Istituzioni Educative presso l’Università degli Studi di Bologna e il master Didattica e Psicopedagogia per i disturbi specifici di apprendimento presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha pubblicato molti volumi. Sensibile e attiva nel dibattito socio-culturale sul territorio campano.