SOFFI NEL VENTO

LA RACCOLTA DI POESIE CURATA DA MEDIAVOX MAGAZINE

Titolo: “Soffi nel Vento

Genere: raccolta di Poesie

Autore: Anna Vitiello

Collana: “EmozionARTI“, a cura di MediaVox Magazine

Stampa e progetto grafico: Edizioni Buonaiuto, marzo 2016

Editing e prefazione di Viridiana Myriam Salerno

Selezione delle poesie a cura di Lorenzo Basile e Raffaele Di Matteo

Correzione bozze di Lorenzo Ruggiero

Copertina di Valentina Basile

La prefazione di “Soffi nel vento”

copertina vitielloA volte, senti un brivido che ti pervade la pelle. Quasi ti paralizza e non riesci nemmeno a parlare.
Ma vorresti raccontare tutti i pensieri che si affollano nella tua testa.
Comunicare, emozionare, condividere: non tutti ci riescono.
E, poi, ci sono quei soffi nel vento che dipingono la bellezza dell’animo umano in tutte le sue sfumature: più lucenti e più cupe.

Sì, proprio quei soffi nel vento che parlano d’amore e di vita, di ricordi e di speranze, di sogni e di sentimenti.
Anna Vitiello ci regala soffi nel vento pieni di grande carica emotiva.
Soffi nel vento è, dunque, una raccolta di Poesie non classica, non convenzionale. Una raccolta di Poesie che evidenzia un’anima sensibile ed attenta.
Una raccolta di Poesie che non annoia mai e ci catapulta in una dimensione emozionale che riserva continue sorprese.
Lo stile delle liriche è insolito, molto piacevole; potremmo descrivere i versi della Vitiello come dei piccoli e preziosi racconti poetici. Una sorta di mini
romanzo in versi. Non a caso, infatti, il volume si articola in sette capitoli.

La Voce del cuore per scoprire il senso di una vena poetica che non tralascia mai gli affetti più cari.
Le Emozioni dell’amore perché solo chi avverte la forza devastante del dolore sa amare davvero.
Le istantanee dei Ricordi: il presente è la dimensione della nostra indole; il passato è il luogo del nostro cuore e il futuro è la linfa vitale per la nostra mente.
Il linguaggio dell’Anima perché ognuno di noi ha un’interiorità che ha bisogno di raccontarsi; troppo spesso, però, soffochiamo la sua voce.
Le carezze della Mente perché la mente non è sempre razionalità, spesso essa dà al cuore l’impulso passionale che accende ogni abbraccio sopito.
La danza dei Sentimenti: il voler bene, in fondo, è un valzer di pulsioni e tenere il tempo non è sempre facile.
La luce della Poesia: “Essere o resistere?” si chiede 
Anna Vitiello in uno dei suoi scritti. Sicuramente la creatività aiuta a vivere bevendo fino in fondo il calice dolce amaro delle passioni e non a sopravvivere come freddi robot.
Sette, quindi, non è un numero scelto a caso. Una 
scelta editoriale ben precisa. Sette è un numero altamente simbolico che richiama, ad esempio, i sette giorni della creazione e, quindi i sette giorni della settimana; oppure le sette meraviglie; ancora, le sette note musicali… e, per ognuna delle sette sezioni, ovviamente, sette poesie.

Un viaggio nei cassetti dell’emotività di Anna Vitiello, alla scoperta di valori che appartengono a tutti noi.
Anna sa toccare corde sopite della quotidianità che forse dimentichiamo di poter vivere. Anzi, grazie a lei, scopriamo quanti volti abbia un giorno e quanto troppo spesso guardiamo la vita distrattamente.
Impariamo ad osservare. Lasciamoci andare alla bellezza dell’incertezza.
Parole che fanno riflettere e commuovere: leggiamo questo libro tutto d’un fiato e, poi, rileggiamolo a piccole dosi. Magari una poesia al giorno. Perché forse oggi la medicina più efficace è proprio la Poesia.

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Viridiana Myriam Salerno, laureata in Giurisprudenza presso l'Università "Federico II" di Napoli, è Giornalista Professionista (iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti, Ordine della Campania, dal 2009). E' anche Avvocato. E’ Direttore Responsabile della Rivista-Web “MediaVox Magazine”, da novembre 2015; è stata Direttore Responsabile de "Il Nadìr.net", dal 2012 al 2015; collabora con i periodici "Eventi" e “Lyceum” e con la rivista nazionale "Albatros Magazine". Per alcune iniziative, ha, inoltre, collaborato con l’emittente radiofonica “Radio Punto Nuovo”. I suoi scritti sono pubblicati in numerosi libri, editi da importanti Case editrici. Si occupa del coordinamento di Uffici-Stampa e dell’organizzazione di eventi culturali; ad esempio, è nello Staff organizzativo del Festival internazionale di Cinema “Italian Movie Award” dalla I Edizione . E’ stata accreditata a rilevanti eventi nazionali ed internazionali, come il Festival di Sanremo, il Taormina Film Fest e l'Ischia Film Festival (entrando nello Staff Stampa di quest'ultimo nel 2016).