Filetto di orata, consistenze di rapa rossa e salsa allo zafferano

La ricetta per il post vacanza!

E’ settembre! Inizia un nuovo anno lavorativo!

Il nostro ritmo di ripresa è ancora lento e siamo distratti? Ci sentiamo in cerca di un qualcosa che non troviamo…

Perchè non dedicarci alla sana Cucina? Cucinare fa bene anche all’umore.

Abbiamo la ricetta, leggera ma prelibata, che fa al caso nostro: filetto di orata, consistenze di rapa rossa e salsa allo zafferano.

 

Ingredienti:

2 filetti di orata;

3 rapa rossa;

1 scalogno;

3 bustine di zafferano;

1 patata bollita;

100 grammi di panna fresca;

sale rosa;

germogli di barbabietola;

sale e olio q. b.

Preparazione:

Prepariamo le rape rosse. Frulliamo una rapa rossa con olio e sale, fino ad ottenere una purea e, poi, conserviamo quanto ottenuto in frigorifero. Tagliamo l’altra rapa rossa a cubetti; tagliamo, invece, la terza rapa rossa a rondelle.

Prepariamo la salsa allo zafferano. Prepariamo un soffritto di olio e scalogno, aggiungiamo la panna e portiamo ad ebollizione il composto; aggiungiamo la patata bollita, togliamo dal fuoco e aggiungiamo lo zafferano; poi, lasciamo raffreddare il tutto.

Scottiamo i filetti di orata e assicuriamoci che la pelle diventi croccante. Scottiamo anche i cubi di rapa rossa.

Una volta cotta l’orata, disponiamo la purea di rapa rossa al centro del piatto, adagiamo l’orata sopra i cubi e poniamo le rondelle intorno. Ultimiamo con la salsa allo zafferano, i germogli, un filo d’olio e del sale rosa.

BUON APPETITO!

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook625Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Giovane Chef dalla spiccata creatività. Diplomatosi all'Istituto alberghiero, ha lavorato in rinomati Ristoranti come "Piazzetta Milù" di Castellamare di Stabia, il "Grand hotel Timeo" di Taormina oppure l'"Hotel Capo La Gala" di Vico Equense.