MORENO AMANTINI: L’INTERVISTA

Una chiacchierata con i protagonisti di "Una fidanzata per papà": la Commedia brillante in scena al Teatro Tirso de Molina a Roma che sta riscuotendo grande successo

SANDRA MILO, ANGELA MELILLO, SAVINO ZABA, STEFANO ANTONUCCI, VALENTINA PAOLETTI, MORENO AMANTINI

in

UNA FIDANZATA PER PAPA’

La Commedia brillante – regia di PIERO MORICONI

dal 19 al 30 ottobre al Teatro Tirso de Molina a Roma

Nota sullo Spettacolo: “Una fidanzata per papà”  è una commedia che racconta la vita di Federico (Savino Zaba). Un ragazzo di buona famiglia, con il vizio del gioco d’azzardo, senza voglia di lavorare: egli passa il suo tempo sperperando i soldi di suo padre in bische clandestine, finché il padre, infuriato, con una telefonata, comunica a Federico che da quel momento in poi non gli darà più un centesimo. Federico, preso dalla disperazione, per calmare la situazione inventa due grandi bugie. In suo soccorso, chiama il brillante e divertente fratello Mario (Moreno Amantini), che a sua volta chiede aiuto a Lisa (Angela Melillo)… Un intreccio di personaggi e di storie che daranno vita ad una trama ricca di equivoci e giochi di ruolo… Simpaticissima la cameriera Agata (Valentina Paoletti), calabrese D.O.C., che odia la bionda Lisa. Divertentissimi i due zii (Sandra Milo e Stefano Antonucci), saggi ed amorevoli. Quando tutto sembra sistemato, Lisa sferra il suo colpo finale…

 

Risultati immagini per MORENO AMANTINIConosciamo meglio MORENO AMANTINI…

Gentile, simpatico e molto preparato. Parlare con Moreno Amantini non annoia mai.

Sociologo della Comunicazione e opinionista televisivo, nel 2000 entra a far parte del gruppo di opinionisti del fortunato talk show di raidue “Al Posto Tuo” dove rimarrà fino al 2006. Nel suo curriculum professionale troviamo anche notevoli esperienze come attore teatrale e come presentatore. Durante gli anni della formazione incontra anche la radio.

 

Sei impegnato in “Una fidanzata per papa”, commedia brillante…

“Una commedia brillante, dal testo inedito. La sua forza sta nella peculiarità che è una commedia corale che riesce con leggerezza ad affrontare temi molto complessi. Eccezionali sono gli intrecci della trama e le peripezie dei personaggi. Il cast è di gran qualità e lavorare con persone come Sandra Milo è stato un piacere enorme.”

Quando hai deciso che avresti provato la dura strada del Teatro?

“Fin da bambino, grazie a degli ottimi laboratori teatrali che mi hanno formato. Poi, ho scoperto questa chiave comica della mia recitazione grazie alla mia amica Gegia, che ringrazio di cuore, perché è una grande artista, ma anche una grande donna. Amo il Teatro e amo il contatto vivo con il pubblico. Salire sul palco ti regala una scossa di adrenalina unica perché ogni sera devi misurarti con te stesso.”

Tv, Radio, Teatro…

“Sì amo la Comunicazione in tutte le sue forme. I miei studi mi hanno indirizzato ed aiutato moltissimo per affrontare il mondo dello Spettacolo che è tanto affascinante quanto difficile.”

Tu per il tuo lavoro ed attraverso le trasmissioni da te condotte, hai avuto modo di entrare in stretto contatto con il patinato mondo dei Vip. Ma in confidenza, l’universo delle Stars è davvero così tanto dorato?

“In tutta confidenza non sempre lo è. Innanzitutto, bisogna distinguere tra personaggi famosi e noti; tra personaggi di talento e personaggi popolari: non sempre le cose coincidono. L’artista e la persona possono essere molto differenti. L’importante, quando diamo dei ‘pareri’, è non essere mai frettolosi o superficiali. Quando guardiamo il mondo dello Spettacolo dall’esterno, non sempre ci accorgiamo che è un mondo duro, dove la stabilità praticamente non esiste. Un mondo in cui, per affermarsi veramente e con continuità, c’è  bisogno di una grande passione e tanto spirito di sacrificio.”

Un consiglio ai tanti lettori giovani che leggono MediaVox Magazine e che vorrebbero intraprendere il tuo lavoro?

“Studiate: il talento è fondamentale e ripaga sempre; ma, senza lo studio costante ed appassionato, vi sentirete sempre un po’ incompleti.”

 

 

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook922Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Viridiana Myriam Salerno, laureata in Giurisprudenza presso l'Università "Federico II" di Napoli, è Avvocato, civilista e penalista, e Giornalista (iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti - Lista dei "Pubblicisti", Ordine della Campania, dal 2009). E’ Direttore Responsabile della Rivista-Web “MediaVox Magazine”, da novembre 2015; è stata Direttore Responsabile de "Il Nadìr.net", dal 2012 al 2015; collabora con i periodici "Eventi" e “Lyceum” e con la rivista nazionale "Albatros Magazine". Per alcune iniziative, ha, inoltre, collaborato con l’emittente radiofonica “Radio Punto Nuovo”. I suoi scritti sono pubblicati in numerosi libri, editi da importanti Case editrici. Si occupa del coordinamento di Uffici-Stampa e dell’organizzazione di eventi culturali; ad esempio, è nello Staff organizzativo del Festival internazionale di Cinema “Italian Movie Award” dalla I Edizione . E’ stata accreditata a rilevanti eventi nazionali ed internazionali, come il Festival di Sanremo, il Taormina Film Fest e l'Ischia Film Festival (entrando nello Staff Stampa di quest'ultimo nel 2016).