L’AERONAUTICA MILITARE REGALA SORRISI AI BAMBINI RICOVERATI PRESSO IL SANTOBONO DI NAPOLI

Una grande iniziativa solidale.

NAPLES, Italy (Dec. 15, 2016) Italian Air Force and U.S. Navy military personnel participate in a COMREL (Community Relations) event at children's hospital in the Naples, Italy area. In prima fila, il MARESCIALLO ROBERTO RUSSO che si ringrazia per il suo costante impegno

Grande emozione per l’Evento “Babbo Natale”. Il personale del Comando Aeroporto di Capodichino, con il personale della Marina statunitense, ha visitato i bambini dell’Ospedale pediatrico Santobono di Napoli

Prima di Natale, un’altra iniziativa solidale davvero lodevole portata a termine con grande successo dal personale del Comando Aeroporto di Capodichino insieme al proprio Comandante, Colonnello Luigi Levante, e con una delegazione della Marina Statunitense.
L’evento è stato denominato “Babbo Natale“: ai bambini, ricoverati nei reparti pediatrici dell’Ospedale Santobono di Napoli, sono stati donati tanti regali e sorrisi sinceri. Un momento di grande emozione per le famiglie, in un periodo dell’anno particolare in cui la serenità e l’affetto da parte della Comunità tutta sono fondamentali. Infatti, regalare momenti di gioia e di spensieratezza ai bambini e ai loro genitori, rappresenta un’altra opportunità per testimoniare la vicinanza della comunità militare verso l’esterno. Un progetto, quindi, che dà lustro al Comando Aeroporto di Capodichino anche perché si inserisce in una lunga serie di iniziative, pensate e realizzate con enorme passione oltre che con cura professionale di ogni dettaglio.
Apprezzatissima anche la partecipazione della “US Naval Forces Europe Band“, la Banda musicale della Marina Statunitense, che si è esibita, allietando i presenti, in brani natalizi di grande impatto emozionale.
A raccontarci la giornata il T.Col. Giovanni Chirico che ci ha trasmesso la forza dell’idea con le sue parole coinvolgenti: nel suo racconto, abbiamo potuto vedere di riflesso i sorrisi dei bambini e lo sguardo felice dei genitori; nel suo lavoro abbiamo potuto apprezzare l’attaccamento ai propri doveri e lo spirito di dedizione. Grazie al T.Col. Giovanni Chirico, ai suoi superiori, ai suoi colleghi e a quanti hanno collaborato per aver reso MediaVox Magazine partecipe di questo appuntamento ma grazie, soprattutto, per il loro importantissimo lavoro al servizio del Paese.

NAPLES, Italy (Dec. 15, 2016) Italian Air Force and U.S. Navy military personnel participate in a COMREL (Community Relations) event at children's hospital in the Naples, Italy area.
NAPLES, Italy (Dec. 15, 2016) Italian Air Force and U.S. Navy military personnel participate in a COMREL (Community Relations) event at children’s hospital in the Naples, Italy area. In prima fila, il MARESCIALLO ROBERTO RUSSO che si ringrazia per il suo costante impegno

 

SCHEDA INFORMATIVA

Il Comando Aeroporto di Capodichino, a suo tempo progettato e costruito per divenire la sede dell’Accademia Aeronautica, poi base operativa del 4° Stormo e della 4a Aerobrigata Intercettori, nonché del 86° Gruppo AntiSom, assicura oggi supporto logistico a diversi ivi ubicati (5° Gruppo Manutenzione Velivoli, 12° Servizio Tecnico Distaccato, Ufficio Tecnico Territoriale di Napoli della Direzione Armamenti Aeronautici per la Aeronavigabilità, 6° Reparto Volo della Polizia di Stato, Sezione Aerea della Guardia di Finanza, Unità cinofile della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza) ed alla U.S. Naval Support Activity e a vari Comandi USA ospitati sul sedime militare dello scalo aereo, nei confronti dei quali garantisce l’esercizio della sovranità nazionale, sovrintende all’applicazione degli accordi bilaterali relativi alla presenza dei reparti USA stanziali o rischierati sull’aeroporto, supervisionandone l’attività di volo e operativa, e funge la elemento di collegamento con le autorità nazionali a livello locale. Inoltre, nell’ambito dei servizi alla collettività, fornisce supporto di linea volo 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, a voli militari e di Stato, nonché a quelli per il trasporto aereo sanitario di organi e di pazienti bisognosi di cure urgenti, spesso in imminente pericolo di vita. Attualmente l’Aeroporto di Capodichino è alle dipendenze del Comando delle Forze di Supporto e Speciali.

Foto tratte da: www.aeronautica.difesa.it

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook906Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

MediaVox Magazine - La Cultura da condividere. Rivista culturale on line, regolarmente registrata presso il Tribunale di Nocera Inferiore. Sito Web: www.mediavoxmagazine.it Pagina Fan-Facebook: https://www.facebook.com/mediavoxmagazine/