Peace of HeART / Intervista ad Anna Ciufo

L'Università popolare di Sarno apre le porte della sua Sede ad Eventi culturali di grande successo

L’ART POUR L’ART

L’Università popolare – Polo Formativo della Città di Sarno, diretta dal Dott. Nicola Troisi, ha ospitato un nuovo magico evento.

Arte e Cultura: Peace of HeART.

Venerdì 14 Luglio 2016, il Vernissage. Sabato 22 luglio 2016, il Finissage.

Protagonisti gli Artisti e le loro favolose opere, dipinte nel nome della Pace.

L’organizzazione della Mostra è stata curata da MediaVox Magazine. Coordinatore degli Artisti: Maestro Lorenzo Basile. Critico d’Arte: Dott.ssa Valentina Basile. Fotografie di Annalisa Vitolo. Hanno partecipato gli Studenti del Liceo “T.L.Caro” di Sarno.

Abbiamo intervistato l’Artista Anna Ciufo

Conosciamola meglio attraverso le sue risposte alle nostre domande:

Illustraci la tua opera: ispirazione, tematica e tecnica.

“Percorsi umani (sotto lo stesso cielo)”, acrilico su tela trattata. Mi sono ispirata al percorso terreno che ogni uomo, si trova a dover compiere nel corso della propria vita. Ho voluto realizzare una placenta simile ad un globo terraqueo,che genera l’uomo e lo introduce alla vita. Una volta che il percorso terreno si conclude l’uomo ritorna al ventre materno, in questo caso a madre terra. Il mio scopo è far capire che nonostante tutto gli uomini sono tutti uguali , così come si deduce anche dal nome della mia opera.

Come è nata la tua passione per l’arte?

A 13 anni ho capito che le parole non bastavano per esprimermi, volevo che le mie idee venissero capite fino in fondo. Ho trovato il modo di farlo e da allora non ho più smesso di creare.

Come nascono le tue opere d’arte?

Dopo aver trattato la tela col materiale che utilizzo di solito, mi soffermo ad osservare le figure che si sono formate indipendentemente dalle mie intenzioni: le evidenzio, le adatto al mio sentire, le unisco con un filo logico, praticamente creo una storia.

Cose è per te l’arte?

E’ un modo di esprimere pensieri e sentimenti utilizzando linee e colori al posto delle parole. Con l’arte si vive una vita parallela, perché una sola non basta!

Secondo te come si valuta un’opera d’arte?

Me lo sono chiesto tante volte e non sono mai riuscita a darmi una risposta attendibile. Credo che sia tutto molto soggettivo.

Parlaci un po’ di te…

Dipingo e scrivo poesie: ho realizzato mostre personali e collettive in Italia e all’estero, come Spagna, America, Bulgaria. Ho anche pubblicato quattro sillogi poetiche. Ho ricevuto moltissimi primi premi sia in concorsi d’arte, sia in concorsi letterari. La passione per l’arte e per la poesia mi hanno sempre spinta ad organizzare eventi in cui fossero presenti contemporaneamente questi due aspetti fondamentali della cultura, spesso unendoli anche alla musica e alla danza. Ho curato la presentazione di artisti in mostre personali e la prefazione di pubblicazioni poetiche.

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook922Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Frequenta il liceo classico "T.L.Caro di Sarno". Una ragazza socievole e simpatica. Le piace scrivere, ma soprattutto leggere.