SOLO UN VOLO

L'INEDITO DI CARMEN ALESSANDRELLO

Carmen Alessandrello, nata a Comiso (Ragusa) nel 1994, è una giovane cantante siciliana scoperta dallo storico studio di registrazione FONOPRINT. Inizia a cantare giovanissima, prendendo a modello la potenza canora di Whitney Houston e la veracità di Domenico Modugno; predilige il soul, il blues e il jazz contemporaneo. E’ appassionata sopratutto della musica “nera” che ascolta per la libertà e per l’istintività espressiva. Nel 2016 partecipa alle selezioni di “The Voice”, collabora con la compagnia di ballo Nu’Art e vince Area Sanremo partecipando alla trasmissione “Sarà Sanremo” in diretta su Rai1. E’ una donna ambiziosa,tenace e forte, caratteristiche che emergono sopratutto nelle sue canzoni: nella sua voce c’è il fuoco del suo sud.

 Oggi, martedì 25 luglio, la giovane cantante CARMEN ALESSANDRELLO sarà protagonista di “RADIO BRUNO ESTATE 2017”, l’evento condotto da Alessia Ventura con Enzo Ferrari e trasmesso in diretta streaming, radiofonica e televisiva, in Piazza Roma a MODENA. Carmen Alessandrello presenterà il suo inedito “SOLO UN VOLO”, brano di Carlo Marrale, primo estratto dal suo album d’esordio “AL CENTRO ESATTO DI UNA NUVOLA” composto da 12 tracce che racchiudono la passione di Carmen per gli anni ’60 italiani, il rock melodico e la musica nera e contenente anche il riarrangiamento di “Un Giorno Dopo l’Altro”, brano di Luigi Tenco.

Solo un volo” è un brano che fa sognare ad occhi aperti. E’ una canzone che induce a sedurre, ad innamorarsi e a cercare di ottenere ciò che vogliamo veramente, nonostante la presenza di molti ostacoli: “per ogni ostacolo c’è un incantesimo“. E’ un grido alla difesa della libertà, un grido istintivo e struggente. E’ un brano scritto in particolare per chi si rialza sempre dopo una caduta e per chi, come in allenamento, perfeziona la mente e il corpo: le cadute, in qualsiasi ambito della vita, che riguardino l’amore, il lavoro o l’amicizia, non rappresentano mai la fine, ma sempre un nuovo inizio.

Solo un volo narra di coloro che amano vivere perché della vita ne riconoscono il valore“: ha affermato la giovane cantante in un’intervista; è perciò anche un invito a godersi tutte le piccole cose della quotidianità, ad affrontare tutti i problemi e gli ostacoli con il sorriso, ad essere ottimisti e tenaci, perché, dopo la tempesta ci sarà sempre la calma. Dopo la notte ci sarà sempre il giorno e sopratutto perché, dopo una delusione, se avremo la forza di rialzarci, diventeremo più forti e potremo veramente assaporare il sapore della felicità.

Guarda il video:

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Studentessa del Liceo classico "Tito Lucrezio Caro" di Sarno, è una ragazza simpatica ed estroversa. È appassionata di musica e di sport; in particolare di calcio. Le piace leggere libri e il suo scrittore preferito è Alexandre Dumas.