L’arte del Presepe nelle mani degli studenti

Il “saper fare” primeggia nella Scuola Secondaria di I grado “G. Amendola” di Sarno, sede di Lavorate

In un mondo in cui tutto è offuscato da un’asfissiante sete di consumismo, gretto simbolo di falsità e corruzione, un barlume di speranza si coglie nell’immensa luce di amore e di familiarità che proviene dalla magia di un luogo, intramontabile e incantevole: il Presepe.

 Chi di noi, da bambini, non ha sognato, almeno per una volta, di potersi immedesimare nel caldo animo dei pastori suonatori o nella candida pace di quelli dormienti, mentre, tutt’intorno, sembrava quasi di udire, forti, le urla della vendita del pesce o del pane appena sfornato! Ebbene sì. Noi tutti, o quasi, lo abbiamo fatto. Anche perché l’affascinante e misteriosa sensazione di pace trasmessa dal Presepe resta immobile, come sospesa, nel nostro cuore, tra tutti i ricordi, per tutto l’anno e si risveglia, dolcemente, proprio in questo periodo di attesa del Natale.

Una tradizione, questa, unica e inimitabile, che sta, in queste settimane, appassionando, con amore e dedizione, tra sacrifici e costanza, gli alunni della Scuola Secondaria di I grado “G. Amendola”, sede di Lavorate, Sarno (SA), Dirigente scolastico Prof.ssa Antonella Esposito.

 L’Istituto, che, da anni, vive con grande intensità il periodo natalizio, attraverso la costruzione e l’esposizione di innumerevoli splendidi e unici Presepi, pone al centro di tale attenzione gli studenti, nello sviluppo concreto e vero delle loro capacità da incrementare anno per anno. Una rara azione di importante impegno, sociale e culturale,  che si manifesterà in tutta la sua bellezza, a breve, il 20 dicembre 2017, nell’occasione della rappresentazione teatrale-coreutica-musicale “Aspettando… il Natale. Musiche storie e leggende della tradizione natalizia”, XX Rassegna presepiale “La magia del Presepe”, nella sede di Lavorate, a partire dalle ore 17:30. Tali attività sono state elaborate e dirette dal Responsabile Prof. Michele Lauri, dalla Referente Prof.ssa Caterina Manzione e dai Coordinatori di classe Prof.ssa Renata Adesso, Prof.ssa Clelia Olivieri, Prof.ssa Maria Teresa Maggioletti, Prof.ssa Clelia Saggese e Prof.ssa Melissa Chantal Salerno, insieme alla collaborazione tecnica di Andrea Belmonte e quella relativa ai costumi di Costantino Lombardo. Il percorso espositivo è aperto al pubblico, gratuitamente, dal lunedì al venerdì dal 12 dicembre 2017 al 12 gennaio 2018 negli orari 9:00/12:00 e 16:00/19:00, cui seguirà, alle ore 18:00 del giorno 12 gennaio, la Premiazione finale. Insomma, che aspettate? Non perdetevi la magica e appassionante atmosfera del Natale e dei Presepi nella Scuola “G. Amendola” di Sarno, sede di Lavorate. Ma, soprattutto, venite in tanti: così sognare diventa più bello! Buon Natale!

Articolo di Melissa Chantal Salerno

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook854Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

MediaVox Magazine - La Cultura da condividere. Rivista culturale on line, regolarmente registrata presso il Tribunale di Nocera Inferiore. Sito Web: www.mediavoxmagazine.it Pagina Fan-Facebook: https://www.facebook.com/mediavoxmagazine/