SARNO: UN LIBRO PER LA MEMORIA

La novità editoriale targata MediaVox Magazine

 ‘Mi riempi il cuore di verde come i monti del mio paese scanalati arsi poi coperti di gemme alle prime piogge’. 31530491_10215989603683090_6843494193868832768_nQuesto è l’incipit del bellissimo libro scritto a quattro mani da Emilio Lanzetta e da Nicola Esposito, dedicato alla loro terra: Sarno.

Il titolo: ‘Sarno. Negli occhi e nei pensieri’. Pubblicato dalle Edizioni Buonaiuto, il volume è stato presentato nell’Aula consiliare del Comune di Sarno il giorno 27  Aprile 2018.

 Ad introdurre i due autori ci ha pensato Viridiana Myriam Salerno, Avvocato e Direttore Responsabile di ‘Mediavox Magazine’, nonché autrice della prefazione del testo che è annoverato nella collana ‘Emozionarti’ curata appunto da Mediavox.

 Folto ed interessato il pubblico presente: autorità, amici ed esponenti delle Associazioni del Territorio.

 Sono intervenuti, oltre ai due autori: il Sindaco di Sarno e Presidente della Provincia di Salerno, Dott. Giuseppe Canfora; il Presidente del Consiglio Comunale, Avv. Maria Rosaria Aliberti; l’Ass. Prof. Vincenzo Salerno; Sua Eccellenza Monsignor Emery Kabongo; il Senatore Dott. Alfonso Andria e il Responsabile di Banca Sella, Dott. Gennaro Crescenzo. L’istituto di credito, inoltre, ha fornito il suo contributo per la stampa dell’opera letteraria i cui proventi saranno devoluti al Convento dei Frati Francescani di Foce in Sarno per la ristrutturazione del campanile.30265351_10211948631207884_5184726237301440512_n

 Gli eccellenti relatori si sono soffermati, a più riprese, oltre che sullo stile piacevolissimo, anche su un aspetto particolare della pubblicazione che, sfogliando le pagine del testo, balza subito agli occhi: l’atto d’amore che Nicola Esposito ed Emilio Lanzetta hanno voluto dimostrare alla propria città. Il titolo, infatti, ha anche un sottotitolo davvero significativo: ‘Sfumature di Paesaggio per un Percorso dei Luoghi’. E questo percorso è una memoria, non nostalgica ma costruttiva, di ciò che è stata ed è Sarno, della sua storia, della sua cultura, dell’attività sportiva con le squadre di pallavolo e le gare di ciclismo, del fiume Sarno… il libro è una cartolina che riporta indietro nel tempo e, al tempo stesso, proietta verso il futuro.

 Durante la presentazione, infine, sono stati ricordati una serie di eventi che si svolgeranno tra il 29 aprile e il 13 maggio 2018 – in particolare la Rassegna d’Arte Resurrexit: iniziative volte a ricordare i tragici eventi del maggio 1998; quest’anno ricorre, infatti, il ventesimo anniversario e la Comunità sarnese tutta si stringe intorno alla memoria del Cari scomparsi, nel segno della speranza e della rinascita.

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook916Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Laureato in Giurisprudenza nel 2012. Da sempre appassionato di cinema e serie tv. Frequenta il corso di giornalismo cinematografico della Scuola di cinema ‘Immagina’ a Firenze, diretto dal giornalista Giovanni Bogani. Di recente ha pubblicato con la casa Editrice Print Art il suo primo romanzo ‘La Notte di Mustang’.