MARLENE KUNTZ. COMPLIMENTI PER LA FESTA

IL FILM CHE CELEBRA LA BAND ROCK A 20 ANNI DALL’ALBUM DI DEBUTTO “CATARTICA”  

“La prima volta che abbiamo visto il film ci ha regalato momenti di emozione e di orgoglio”: dichiara Cristiano Godano, front man del gruppo. 

“Il film è interamente girato con camera a mano per dare maggiore prossimità con i protagonisti, per respirare del loro respiro, per vivere le azioni così come le stanno vivendo loro. Il live è parte fondante del film. I take che compongono il montaggio del concerto sono presi da tutti i concerti del tour. Si crea quindi all’interno del film un concerto che non è mai esistito, un concerto assolutamente nuovo, un concerto che è la somma di tutti i concerti del tour”: racconta il regista Sebastiano Luca Insinga.

Tre ragazzi di provincia che, all’inizio degli anni ’90, decidono di formare un gruppo rock. L’ascesa al successo è difficilissima ma loro non mollano. Stiamo parlando della celebre band rock Marlene Kunts  che festeggia un importante anniversario: 20 anni dall’album di debutto “Catartica”.

E per ricordare un data così importante, i fans non possono perdere: “Marlene Kuntz. Complimenti per la festa, il film di Sebastiano Luca Insinga.

Lunedì 1 febbraio, la pellicola sarà proiettata, in anteprima al Cinema Massimo di Torino (Via Giuseppe Verdi, 18 – ore 20.30); per l’occasione, i Marlene Kuntz saranno presenti in sala. “Marlene Kuntz.

Complimenti per la festa, nato grazie a una campagna di crowdfunding su Musicraiser, racconta la carriera della band, attraverso l’utilizzo di filmati di archivio di ieri ed interviste di oggi. Sarà proiettato in tutte le sale cinematografiche italiane del circuito “The Space Cinema”. Il film è prodotto da Jump Cut, in associazione con Duel e distribuito da Feltrinelli Real Cinema in collaborazione con WANTED. Regia e fotografia di Sebastiano Luca Insinga. Sceneggiatura: Sebastiano Luca Insinga e Vita Selin. Montaggio: Sabino Parise, Andrea Andreotti. Produttori: Luigi Pepe, Simone Cargnoni, Gianpaolo Smiraglia, Franco Dipietro, Emanuela Barbano. Fotografie di scena: Simone Cargnoni. Film realizzato in collaborazione con Trentino Film Commission e con il sostegno di Piemonte Doc Film Fund – Fondo regionale per il documentario.

E, poi, non poteva mancare il nuovo album di inediti: “LUNGA ATTESA”. Il progetto è stato anticipato dal singolo “Fecondità”, attualmente in radio.

 

 

 

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Raffaele Di Matteo, dopo la Maturità classica, consegue la Laurea quadriennale in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Salerno, discutendo la Tesi in Istituzioni di Diritto Pubblico, dal titolo “Diritto dell’informazione radio-televisiva e nuove tecnologie”. Diventa Avvocato, penalista e civilista, specializzandosi nelle materie che interessano il diritto penale, tributario, di famiglia e di lavoro. Coltiva sempre la sua passione per la scrittura e per il giornalismo e tiene rubriche di diritto per vari periodici. Viene accreditato ad importanti ed internazionali Eventi come, ad esempio, il Festival di Sanremo, l'Ischia Film Festival, il Taormina Film Fest e l'Italian Movie Award. E' Presidente dell'Associazione culturale "Mediavox" dal 2012 e Direttore editoriale della Testata Web "MediaVox Magazine" dal 2015.