Il comandante dal cuore d’oro

Cambio di vertici all'Aeroporto Militare di Capodichino a Napoli.

 Dopo due anni e 4 mesi a Napoli, il Col. AArnn Pil. Luigi LEVANTE ha concluso la sua esperienza alla guida dell’Aeroporto Militare di Napoli Capodichino “Ugo Niutta”.

 La Manifestazione istituzionale è stata impreziosita dall’affetto di una Città che ha amato e continuerà ad amare il suo Comandante. Durante gli ultimi due anni, MediaVox Magazine, invitato dal Comitato Ad Astra, è stato più volte presente agli Incontri ufficiali organizzati all’Aeroporto.

 Molto impegnato nel sociale, sensibile alle tematiche più attuali, vicino ai giovani, sempre pronto per i bisognosi: il Comandante Levante torna nel Lazio per svolgere, questa volta, un ruolo completamente diverso. Lascia Napoli ma non diminuisce l’amore per una Città bellissima e complessa.

Abbiamo intervistato il Colonnello ed è stato cordiale e disponibile. Dialogare con lui è stato un vero piacere, ha risposto a tutte le nostre domande e curiosità…

 Sono venuto a Napoli, portando con me tutta la mia Famiglia. Ci siamo trasferiti tutti insieme perchè volevo vivere questa esperienza lavorativa in modo totale, includendo, dunque, anche la sfera personale e familiare: così è stato possibile avere una visione completa del ruolo assegnatomi e della realtà in cui dovevo operare, con uno sguardo intenso all’ambito sociale che per me è importantissimo – ci ha raccontato subito il Colonnello.

 Gli abbiamo chiesto, poi, i punti salienti del suo lavoro a Napoli – Sono felice perchè in questi anni di intenso lavoro siamo riusciti ad intensificare i rapporti istituzionali con gli USA. Vi è stata una forte crescita istituzionale, in ambito nazionale ed internazionale, dell’Aeroporto militare ed un conseguente nuovo impulso a tante, utili ed interessantissime attività benefiche e solidali. Ho visto un corpo militare più coeso all’interno e, al tempo stesso, più aperto nei confronti della realtà esterna. Aver coinvolto, poi, anche la mia famiglia ed in primis mia moglie, che è una docente ed una mamma, è stato emozionante ed interessante. 

 Non poteva mancare un suo giudizio sui Giovani napoletani – Sono vivaci, intelligenti e molto legati alle tradizioni, alla storia della loro Città ed, in generale, alle proprie origini. Del resto, il fatto che il dialetto napoletano è una vera e propria lingua la dice lunga su questo caloroso popolo. 

 Incuriositi, gli chiediamo la differenza sul vivere a Napoli centro e vivere, invece, nella provincia laziale – Al centro di Napoli hai la fortuna di vivere in una città dal patrimonio artistico unico ma devi fare i conti con i mille rumori continui di una realtà difficile. Torno, invece, nella provincia laziale dove ho una casa con il giardino e potrò godere di tanta tranquillità. A Napoli lascio tanti amici e tanti progetti condivisi con ottime Associazioni: per questo ritornerò spesso e volentieri. Ovviamente, non vedo l’ora di iniziare la mia nuova avventura con tanto entusiasmo e dedizione.

Il curriculum 

Data di nascita: 08 febbraio 1967 / Luogo di nascita: Teramo (TE)

Stato civile:  coniugato con la Sig.ra Lorena Di Pietro / Figli: Arianna, Agnese e Luciano

Ente di appartenenza: Comando Aeroporto “U. Niutta” di Napoli Capodichino

Incarichi ricoperti: Pilota della 167a Squadriglia dell’88° Gruppo A/S del 41° Stormo Sigonella (CT) con operazioni NATO e WEU “Sharp Guard” sulla ex- Jugoslavia; Comandante della 167 a Squadriglia dell’88° Gruppo A/S  del 41° Stormo Sigonella 1995-1996; Capo Nucleo Operazioni 88° Gruppo – 41° Stormo Sigonella 1997-1997; Ufficiale Sicurezza Volo del 306° Gruppo Volo del 31° Stormo Trasporti Speciali di Ciampino (RM) 1998-2001; Capo Base Operation Center del 31° Stormo Trasporti Speciali di Ciampino (RM) 2002-2003; Capo Sezione Operazioni del 93° Gruppo Volo Trasporti Speciali del 31° Stormo di Ciampino – 2003-2005; Comandante del 93° Gruppo Volo Trasporti Speciali del 31° Stormo di Ciampino – 2006 -2007; Addetto della Sezione Direzione Strategica dell’Ufficio Direzione Strategica e COCIM del III Reparto di SMD) – 2007-2008; Capo Sezione Cooperazione Tecnico Militare dell’Ufficio Relazioni Internazionali di III Reparto di SMD 2008-2012; Vice Capo 4° Ufficio Politica Internazionale Aeronautica del 3° Reparto di Stato Maggiore Aeronautica 2013-2014; Capo 4° Ufficio Politica Internazionale Aeronautica del 3° Reparto di Stato Maggiore Aeronautica 2014; Ufficiale Sicurezza Volo del Comando Forze Supporto e Speciali di Centocelle (Roma) Comandante – 2014; Capo 2° Ufficio Addestramento Comando Forze Supporto e Speciali di Centocelle (Roma) Comandante – 2014-2015; Comandante l’Aeroporto Militare “U.Niutta” di Napoli Capodichino – 2016-2018.

Onorificenze: Medaglia Militare Aeronautica di Lunga Navigazione Aerea (20 anni). Croce d’Oro per Anzianità di Servizio (25 anni). Croci Commemorative per operazioni di pace in Ex-Jugoslavia, Bosnia, Kosovo; Medaglia Commemorativa WEU per operazione “Sharp Guard” – Ex-Jugoslavia; Medaglie Commemorative NATO per le operazioni “Sharp Guard” – Ex-Jugoslavia; Ufficiale dell’ordine al Merito Aeronautico della Repubblica federativa del Brasile.

Il saluto del Comitato Ad Astra, presieduto dalla Dott.ssa e giornalista Giovanna PassarielloLavorare con il Comandante Levante è stato un onore; dal primo momento, abbiamo capito che gli stava a cuore quanto a noi il bene di questa Città difficile. Ci mancherà tanto, gli auguriamo ogni bene.

 

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook921Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Viridiana Myriam Salerno, laureata in Giurisprudenza presso l'Università "Federico II" di Napoli, è Avvocato, civilista e penalista, e Giornalista (iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti - Lista dei "Pubblicisti", Ordine della Campania, dal 2009). E’ Direttore Responsabile della Rivista-Web “MediaVox Magazine”, da novembre 2015; è stata Direttore Responsabile de "Il Nadìr.net", dal 2012 al 2015; collabora con i periodici "Eventi" e “Lyceum” e con la rivista nazionale "Albatros Magazine". Per alcune iniziative, ha, inoltre, collaborato con l’emittente radiofonica “Radio Punto Nuovo”. I suoi scritti sono pubblicati in numerosi libri, editi da importanti Case editrici. Si occupa del coordinamento di Uffici-Stampa e dell’organizzazione di eventi culturali; ad esempio, è nello Staff organizzativo del Festival internazionale di Cinema “Italian Movie Award” dalla I Edizione . E’ stata accreditata a rilevanti eventi nazionali ed internazionali, come il Festival di Sanremo, il Taormina Film Fest e l'Ischia Film Festival (entrando nello Staff Stampa di quest'ultimo nel 2016).