CONCERTO GOSPEL NELLA CATTEDRALE DI SAN PRISCO

Una manifestazione originale, capace di trasmettere profonde emozioni

“E’ da qualche mesetto che insieme stiamo cercando di tirar fuori dalla città di Nocera Inferiore questo borgo; purtroppo per parecchio tempo è rimasto abbandonato a sé stesso. Ci stiamo rimboccando le maniche per far venir fuori le bellezze che accompagnano la nostra città”. Con queste parole ha introdotto il concerto di ieri sera, nella Cattedrale della Diocesi di Nocera – Sarno del quartiere Vescovado, Don Mimmo Cinque.

Lo scopo vero e proprio, dunque, è quello di ravvivare il quartiere in cui è stata ubicata la prima Chiesa dell’agro-nocerino-sarnese e che, inoltre, rappresenta la prima vera zona abitata del territorio. Soprattutto, però, è anche quello di rinverdire i fasti per la prossima Festa Patronale di San Prisco, che si tiene ogni 9 maggio.

Protagonisti dell’Evento musicale sono stati i Mev: ossia i ‘Martinappi Ensemble Vocal’. Sono un gruppo di musica gospel formatosi a Barra, Napoli, circa due anni fa. È la stessa leader, Martina Nappi, ha confermarlo dopo il concerto di ieri sera. Un concerto che ha rappresentato la seconda tappa del ‘Christmas Tour 2018’. Un tour incominciato lo scorso 1° dicembre e che proseguirà, per altre 8 date, fino al 30 dicembre prossimo.

La loro grinta, la loro spensieratezza e la loro capacità vocale hanno entusiasmato il pubblico presente il quale ha risposto, alla fine di ogni canzone, con applausi di vero apprezzamento per questi giovani ragazzi di Napoli; trasformando, quasi, la cattedrale di San Prisco di Nocera Inferiore in una classica chiesa delle contee degli Stati Uniti d’America.

I membri del gruppo gospel: Vito Costabile, Alessandro D’ascenzio, Elena Viviani, Mariateresa Cantone, Maria Scognamiglio, Luigi Damiano, Arianna Onorato, Luca Mignano, Corrado Cirillo, Lucia Vollero e Mario Donatore.

Il repertorio proposto è, ovviamente, quello relativo alla duplice tradizione, non solo del gospel in quanto tale, ma anche del periodo natalizio; con canzoni come ‘Jingle Bells rock’, ‘Adeste Fideles’, ‘Joyful’, ‘Amazing Grace’, ‘White Christmas’, ‘Silent Night’, ‘Alleluja’, ‘Santa Claus is coming town’, ‘Amen’. Durante l’esecuzione dei brani, sono state intonate anche tre famose hit di Micheal Jackson: ‘Will You Be There’, ‘Heal The World’ e ‘We Are The World’. Senza dimenticare il loro singolo di riferimento per questo tour: ‘Sing Out’.

L’evento è stato sponsorizzato dal ristorante ‘Infermento’, da “La cantina del Vescovo” e dal ristorante ‘Ferro e Fuoco’ proprio del quartiere Vescovado, in cui è ubicata la Cattedrale di San Prisco.

 

 

Foto tratta dal web

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Laureato in Giurisprudenza nel 2012. Da sempre appassionato di cinema e serie tv. Frequenta il corso di giornalismo cinematografico della Scuola di cinema ‘Immagina’ a Firenze, diretto dal giornalista Giovanni Bogani. Di recente ha pubblicato con la casa Editrice Print Art il suo primo romanzo ‘La Notte di Mustang’.