La Kuwait Air Force visita la Scuola Specialisti di Caserta

La Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare si prepara a formare i manutentori della Kuwait Air Force

Definiti ulteriori dettagli tecnici nel corso della visita di una delegazione di ufficiali della KAF a Caserta

 Caserta, 30 maggio 2019 _ Una delegazione della Kuwait Air Force (KAF) ha visitato la Scuola Specialisti di Caserta, per definire i dettagli del piano di formazione per l’addestramento dei futuri manutentori tecnici kuwaitiani sul velivolo F2000 che dal prossimo mese di settembre si addestreranno a Caserta.

Il nuovo progetto formativo della Scuola Specialisti di Caserta discende dall’acquisizione di 28 velivoli F2000 da parte del governo kuwaitiano che ha siglato  – ad aprile del 2016 – un contratto con la ditta Leonardo. Tale contratto s’inserisce nel contesto di un accordo tra  i governi italiano e kuwaitiano per supportare la crescita capacitiva della KAF (Kuwait Air Force) tramite le esperienze e le competenze maturate dall’Aeronautica Militare su tale sistema d’arma. In  quest’ottica l’Italia si è impegnata a fornire una serie di servizi di natura tecnica  e operativa e l’assistenza generale nella complessa gestione del contratto, mediante un organismo costituito a tale scopo, denominato JIPO (Joint International Programme Office).

L’accordo prevede che il conseguimento di tali obiettivi avvenga secondo un percorso strutturato in 4 fasi, a favore del personale kuwaitiano, la cui prima fase che consiste nell’insegnamento della lingua inglese, è già in corso presso il centro di formazione Aviation English dell’Aeronautica Militare, a Loreto. La fase successiva, a partire dal prossimo mese di settembre, riguarda l’istruzione tecnica di base,“basic knowledge requirements”, che si terrà alla Scuola Specialisti di Caserta cui seguiranno le fasi di addestramento sul sistema d’arma e l’abilitazione “On Job Training”.

In questo ambito, la delegazione kuwaitiana ha potuto apprezzare, nel corso della visita a Caserta, le capacità formative e il supporto tecnico logistico garantito dalla Scuola Specialisti. Con il Col. Gigante, Comandante dell’Istituto, sono state approfondite la missione, le attività, i compiti e l’organizzazione della Scuola Specialisti ma anche il contesto territoriale in cui essa si inserisce e le opportunità culturali e di svago offerte ai frequentatori dalla città di Caserta e aree limitrofe, ad integrazione dell’offerta formativa della Scuola che sta acquisendo, in maniera progressiva, la capacità di formazione bilingue.

Il progetto s´inquadra quindi in un’iniziativa di ampio respiro che vede l’Aeronautica Militare coinvolta in un’operazione più estesa di politica industriale e politica estera in un’ottica di Sistema Paese. L’apporto di risorse economiche consentirà il potenziamento della Scuola Specialisti in termini di incremento quali-quantitativo delle capacità addestrative ed internazionalizzazione dei processi formativi, oltre che costituire un vantaggio concreto per l’indotto economico a favore del territorio campano con potenziali sviluppi per le relazioni industriali e culturali.

La Scuola Specialisti è un Istituto militare di istruzione per le attività di formazione basica iniziale, formazione tecnica specialistica, addestramento, aggiornamento, specializzazione, qualificazione e ricondizionamento del personale dell’Aeronautica Militare, delle Altre Forze Armate, Corpi Armati e non dello Stato, nonché di personale di Forze Armate estere. Dipende gerarchicamente dal Comando Scuole A.M./3^ Regione Aerea di Bari.

 

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

MediaVox Magazine - La Cultura da condividere. Rivista culturale on line, regolarmente registrata presso il Tribunale di Nocera Inferiore. Sito Web: www.mediavoxmagazine.it Pagina Fan-Facebook: https://www.facebook.com/mediavoxmagazine/