In…canto di settembre

Nocera Inferiore: grande successo per la Soprano Anna Corvino

In una serata di settembre, calda e con un leggero venticello, in una location autorevole e suggestiva, la corte del Municipio della città di Nocera Inferiore, si è tenuto il concerto del soprano Anna Corvino: “In…canto di settembre”. La serata è stata presentata dalla giornalista Patrizia Sereno ed anticipata dai saluti delle autorità comunali rappresentati dall’assessore alle politiche giovanili ed alla cultura, Federica Fortino, e dal consigliere comunale, Gennaro Della Mura.

Il talento di Anna Corvino ha varcato più volte i confini nazionali per non dire anche quelli internazionali. Della sua esibizione si può tranquillamente affermare che ha sfatato in pieno il famoso detto ‘Nessuno è profeta in patria’. I nocerini anche in questa serata hanno accolto la loro concittadina con grande affetto consacrandola ulteriormente come grande artista che fa onore alla città. La Corvino, anche se giovane, ha raggiunto traguardi notevolissimi ed una fama nazionale ed internazionale. Basti pensare che oltre a vincere numerosi concorsi in svariate città come: Concorso Città di Bacoli, “Concorso città di Spoleto”, di Torre del Greco e tante altre. Inoltre ha svolto un’intensa attività concertistica esibendosi come solista in rassegne tenutesi a Beit’She an, Tel Aviv, Lagos, Nagoya, São Paulo, Roma, Napoli, Cremona, Lamezia Terme, Catanzaro, Reggio Calabria.

Infine ha raggiunto una maggiore notorietà nazionale vincendo il concorso “Tour de chant” trasmesso su RAI 1 condotto da Pippo Baudo (2009). In seguito a questa esperienza è stata invitata al “Concerto per la Riconciliazione” a Bet’ she an, Israele andato in onda su RAISat2000 e tanto altro ancora.

Ma sul palco di questo sabato 14 settembre non è stato l’unico talento. Ad accompagnarla al pianoforte un’altra nota artista nocerina, Il Maestro Paola Petrosino, ed il Maestro Luca Gaeta, al violino, anche lui di fama internazionale.

Il repertorio spaziava tra brani di operetta, di colonne sonore di grandi film e brani storici della canzone napoletana

L’artista ha deliziato i presenti con la sua voce dotata di grande estensione, morbida ed espressiva al tempo stesso. Passando con facilità dal genere operetta, dalle soundtrack, con una stupenda interpretazione vocale di “C’era una volta il West” per poi concludere con il repertorio della canzone classica napoletana. Deliziando ed entusiasmando il pubblico che con grande partecipazione chiudeva ogni esecuzione con scroscianti e lunghissimi applausi.

Al termine i concittadini ed il pubblico venuto da altre cittadine viciniori hanno abbracciato l’artista, che non si è sottratta, complimentandosi e chiedendo autografi e selfie. Una serata all’insegna del bel canto, una serata con tre grandi artisti, una serata incantevole di Settembre.

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Laureato in Giurisprudenza nel 2012. Da sempre appassionato di cinema e serie tv. Frequenta il corso di giornalismo cinematografico della Scuola di cinema ‘Immagina’ a Firenze, diretto dal giornalista Giovanni Bogani. Di recente ha pubblicato con la casa Editrice Print Art il suo primo romanzo ‘La Notte di Mustang’.