Il ciclo dei vinti

Quando la sensibilità batte la diffidenza...

Il ciclo dei vinti è il titolo della nuova attesissima Personale di Pittura del Maestro Lorenzo Basile. Ma è anche un grido dell’anima. Il grido di chi ha deciso di regalare la propria sensibilità ai temi più profondi che affliggono la nostra Società. Il ciclo dei vinti è un inno alla solidarietà, all’emotività, alla creatività, alla bellezza della diversità… È la vittoria della luce della vita sul buio della cattiveria umana. È la Cultura che si allea con l’Arte e diventa Poesia di condivisione.

 

Dal 15 al 22 dicembre 2019: il periodo più bello, quello pre-natalizio.La location è prestigiosa ed ambita: la Mediateca Il Marte a Cava dè Tirreni. Il Maestro Lorenzo Basile terrà, dunque, la sua personale di pittura dal titolo “Il ciclo dei vinti”.

Le iniziative progettuali saranno realizzate in rete dall’Associazione Nasi Rossi Clown Therapy Onlusdall’Associazione culturale Agorà e dalla SPI C.G.I.L. sede di Cava dei Tirreni, con il sostegno del Comune di Cava dè Tirreni. Gli eventi ruotano tutti intorno allo stesso tema: la povertà, il fallimento, gli ultimi, la resilienza, il clown maestro di resilienza.

“La mostra si inserisce nel progetto denominato “Il ciclo dei vinti”, elaborato dall’Associazione Nasi Rossi Clown Therapy e patrocinato dal Comune di Cava dè Tirreni. L’iniziativa coniuga la diffusione dell’arte con il sociale, in un connubio relazionale teso alla crescita del territorio. In particolare, sarà affrontato, sia a livello artistico che sociale, il tema degli ultimi: il fallimento ma anche la resilienza”: ha affermato Lorenzo Basile, poeta e pittore.
La mostra, che è stata organizzata anche grazie al partenariato con il Marte-Mediateca Eventi Arte, sarà presentata dalla nota critica d’arte prof. ssa Antonella Nigro domenica 15 dicembre 2019, alle ore 17,00.
Staff: dott. ssa Orsola Supino, addetto alla grafica; artista Anna Pellegrino, allestimento mostra; dott.ssa Valentina Basile, ideatrice del progetto artistico “Il ciclo dei vinti”

inbound6352314890445174922

Programma di attività

  • 15 dicembre 2019, dalle 10,00 alle 13,00 – Piazza Duomo: “Esperimenti sociali in piazza: S.O.S. Pronto abbracci.  Ambulatoridi coccole”. Esperimenti tesi al rafforzamento dei legami sociali, sviluppando la capacità di riconoscere le altrui emozioni  e valorizzando l’abbraccio inteso quale facilitatore delle relazioni umane e riduzione di conflitti;
  • 15 dicembre ore 18,00 aula consiliare Comune di Cava dè Tirreni:  Convegno sul tema delle nuove povertà (solitudine, emarginazione, ecc.); con la partecipazione del professore Paolo Apolito in “Ritmi di festa” (perfomance basata sull’omonimo libro nell’ambito del progetto ” Antropologo a domicilio” ). Durante il convegno sarà presentato il calendario 2020 dell’Associazione “Nasi rossi clown therapy”
  • Dal 15 al 22 dicembre: mostra personale dell’artista Lorenzo Basile: Il ciclo dei vinti – 15 dicembre ore 17,00 Vernissage con la presentazione della critica d’arte prof. Antonella Nigro
  • Durantele attività saranno poste in essere Attività informative e di diffusione di materiale promozionale sulla clown terapia quale strumento olistico di benessere e cura della persona.

inbound3782081617125049092

Condividi questo articolo...Print this pageEmail this to someoneShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Viridiana Myriam Salerno, laureata in Giurisprudenza presso l'Università "Federico II" di Napoli, è Giornalista Professionista (iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti, Ordine della Campania, dal 2009). E' anche Avvocato. E’ Direttore Responsabile della Rivista-Web “MediaVox Magazine”, da novembre 2015 I suoi scritti sono pubblicati in numerosi libri, editi da importanti Case editrici. Si occupa del coordinamento di Uffici-Stampa e dell’organizzazione di eventi culturali; ad esempio, è nello Staff organizzativo del Festival internazionale di Cinema “Italian Movie Award” dalla I Edizione. E’ stata accreditata a rilevanti eventi nazionali ed internazionali, come il Festival di Sanremo, il Taormina Film Fest e l'Ischia Film Festival (entrando nello Staff Stampa di quest'ultimo nel 2016).