Pizza girls

Da lunedì 27 aprile, su La5, in onda PIZZA GIRLS, firmata dal regista Carlo Fumo

Pizza Girls è la serie televisiva che aspettavamo. La Pizza è donna, scopriamo come innamorarcene per tutta la vita… Ovviamente, con la ricetta perfetta del format perfetto: 5 minuti di gustosa TV, conditi dagli interventi delle eccellenze del mondo del food e di grandi scienziati, insaporiti dalla partecipazione di divertenti vip. Il tutto impastato dalle sapienti mani di 4 pizzaiole straordinarie e sfornato da un regista insuperabile, Carlo Fumo.

Dal 27 aprile, su La5 (Mediaset canale 30 SD e 530 in HD del digitale terrestre | canale 159 di SKY), dal lunedì al venerdì ore 11:00, andrà in onda la prima serie di Pizza Girls.

Abbiamo intervistato il regista Carlo Fumo che, da anni, collabora con MediaVox Magazine. Ci ha svelato curiosità e particolarità di questo straordinario progetto…

inbound1245665759652265004

Come è nato Pizza Girls?
L’idea è nata circa un anno e mezzo fa, grazie alla sinergia vincente che si è creata con Mediaset durante l’Italian Movie Award, il Festival Internazionale del Cinema. Ho sviluppato il progetto della serie anche in base al target della rete televisiva che la trasmetterà: La5 è un canale che piace molto, in particolare, ai giovani e alle donne; quindi, bisognava pensare a qualcosa di nuovo, di “fresco”, ma che avesse dei contenuti importanti. Ho cercato di trovare le linee iniziali del format nel mio amore per la cucina e per la buona alimentazione, poi, ho sviluppato i contenuti grazie alle importanti collaborazioni che abbiamo stretto in itinere con aziende leader e specialisti del settore.
Perché puntare sul binomio Pizza e Donne?
Non per vincere facile con la solita retorica sulle donne ma perché io credo che il mondo della pizza sia ancora troppo maschile ed, invece, ci sono delle grandi eccellenze femminili che, in questo ambito, meritino la giusta visibilità e l’opportunità di raccontarsi e raccontare le proprie capacità al bel pubblico di La5. Poi, la pizza è donna e ce ne accorgeremo durante le puntate: tante ricette per tanti segreti, curiosità e notizie che ci aiuteranno a scoprire quanto è importante valorizzare il Made in Italy.
Dacci qualche anticipazione in più su Pizza Girls
Intanto, segnatevi queste notizie: dal 27 aprile, dal lunedì al venerdì, alle ore 11, tutti sintonizzati su La5. Ogni puntata durerà circa 5 minuti: una pillola di buonumore e di buona informazione, con ritmi veloci ed allegri, per appassionare e non rubare troppo tempo ai nostri spettatori. Avremo 4 talentuose pizzaiole donne (Francesca Gerbasio, Petra Antolini, Federica Mignacca e Roberta Esposito) che si alterneranno tra di loro e si confronteranno con personaggi famosi dello spettacolo e del web, con scienziati e con esperti del mondo del food, della salute e dell’alimentazione. Impareremo nuove ricette ma anche nozioni importanti per la nostra salute, da mettere in pratica nella nostra quotidianità.
Raccontaci qualche aneddoto carino accaduto durante le riprese…
Innanzitutto, abbiamo mangiato tante di quelle ottime pizze che ora siamo tutti a dieta. A parte gli scherzi, mi piace svelare che moltissime scene sono “ciack, buona la prima” perché abbiamo preferito raccontare la spontaneità e la divertente improvvisazione che ha reso davvero piacevole lavorare in gruppo. Molti ospiti sono comici e la crew che ho scelto è composta da giovanissimi, quindi, si è creato un gioco di squadra perfetto che ci ha fatto divertire e lavorare in grande sintonia sul set.
Una crew giovane e la location perfetta, altri due punti a favore di Pizza Girls
Ho scelto di valorizzare due cose a cui tengo tantissimo: la mia terra, la suggestiva Valle del Sele, e il duro lavoro fatto in oltre 10 anni grazie all’Italian Movie Award. Ho deciso di ambientare la serie allo SkyLab, un locale nuovo e molto accogliente, e ho selezionato i miei collaboratori tra i giovani più promettenti che hanno seguito l’Italian Movie Master. Infine, molto importante è stato trovare partner che ci fornissero prodotti di alta qualità. Non nascondo che all’inizio ho trovato sul mio percorso molto scetticismo perché realizzare una produzione così ambiziosa in questa terra sembrava impossibile. Invece, avevo le idee chiare: l’impegno, la costanza e le buone soluzioni alla fine pagano sempre.
Tante sono le differenze tra una regia televisiva ed una cinematografica…
È vero: sono diversi i tempi, le tecniche, la narrazione, il numero di persone che lavorano, il tipo di set, la strumentazione utilizzata… con Pizza Girls mi sono divertito tanto e siamo già pronti a girare la seconda serie. Ovviamente, se proprio devo confidarvelo, il mio primo amore è e rimane il cinema.
L’emergenza COVID-19 ci ha letteralmente stravolto la vita…
Sì, purtroppo sì. Cerchiamo, però, di cogliere sempre il lato positivo di ogni accadimento; nel nostro piccolo, con Pizza Girls, vogliamo lanciare un appello che speriamo venga colto in pieno: diamo il giusto valore al nostro Made in Italy. Noi Italiani sappiamo cucinare bene, ma anche mangiare bene. Riscopriamo tutte le nostre potenzialità nel mondo del food e valorizziamo il grande appeal che i nostri prodotti di qualità possono avere anche all’Estero. Uniti ci rialzeremo più forti di prima, pronti a nuove sfide… intanto, aiutateci a vincere questa piccola scommessa: vi aspettiamo numerosi su La5 con Pizza Girls!

inbound2246919670126035643

Notizie&curiosità sul programma

Alcuni dei nomi dei tanti ospiti di puntata della prima stagione: Barbara Foria (attrice); Shalana Santana (attrice); Fernanda Pinto (attrice); Salvatore Misticone (attore); Maria Sole Pollio (attrice); Tess Masazza (attrice e youtuber); Yuliya Mayarchuk (attrice); Antonio Giordano (scienziato); Franco Pepe (maestro pizzaiolo); Paola Campana (imprenditrice); Michele Iuliano (ristoratore di New York).
Partners: Così Com’è, Molini Pizzuti – Tradizione dal 1953, Emme Prodotti Tipici, Fior D’Agerola, Museo Vivente della Dieta Mediterranea.
Sito ufficiale: www.pizzagirls.it

 

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Viridiana Myriam Salerno, laureata in Giurisprudenza presso l'Università "Federico II" di Napoli, è Giornalista Professionista (iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti, Ordine della Campania, dal 2009). E' anche Avvocato. E’ Direttore Responsabile della Rivista-Web “MediaVox Magazine”, da novembre 2015 I suoi scritti sono pubblicati in numerosi libri, editi da importanti Case editrici. Si occupa del coordinamento di Uffici-Stampa e dell’organizzazione di eventi culturali; ad esempio, è nello Staff organizzativo del Festival internazionale di Cinema “Italian Movie Award” dalla I Edizione. E’ stata accreditata a rilevanti eventi nazionali ed internazionali, come il Festival di Sanremo, il Taormina Film Fest e l'Ischia Film Festival (entrando nello Staff Stampa di quest'ultimo nel 2016).