Sanremo Rock e Trend Festival

Sanremo si conferma la città dove la musica regna sovrana. In attesa del celeberrimo Festival della canzone italiana, di cui già si discute negli ambienti discografici, la città ligure sta ospitando, dallo scorso 5 settembre, le fasi finali della trentacinquesima edizione del “Sanremo Rock e Trend Festival”, presentate da Nove Eventi Srl.Questa manifestazione, avviata negli anni ottanta, è aperta a vari generi musicali tra cui pop rock, indie e alternative, solo per citarne alcuni.Si tratta di una vetrina importante per quei giovani che coltivano l’ ambizione di lavorare facendo musica.Le opportunità che il “Sanremo Rock e Trend Festival” offre, infatti, sono numerose e significative: gli artisti emergenti firmano un contratto discografico, realizzano videoclip del loro brano, ottengono date live e pubblicità dai canali radio e televisivi.Le semifinali di “Sanremo Rock”, previste, dal 5 al 9 settembre, si stanno svolgendo al Teatro Ariston; le semifinali del “Trend Festival”, invece, al Casinò di Sanremo, location scelta per ospitare altri tre Festival, organizzati anch’essi da Nove Eventi Srl: “Sanremo Live in the city” (semifinali in scena dal 6 all’ 8 settembre e finale prevista il giorno seguente); “Baby Voice” e “Gran Gala del Festival” (le semifinali di entrambe le manifestazioni si terranno domani, 9 settembre).Il 10 settembre, infine, dalle ore 17:30 alle 22:00, spazio alle finali al Teatro Ariston, con la conseguente proclamazione dei vincitori dei Festival: “Baby Voice”, “Gran Galà”, “Sanremo Trend” e “Sanremo Rock”.

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Pasquale Ruotolo, docente nei Licei Musicali, è laureato in Sociologia, Musicologia e diplomato in Pianoforte Principale. Giornalista pubblicista iscritto all’Odg Campania e all’Assostampa Campania Valle del Sarno, ha pubblicato con AeM editore nel 2009 il romanzo “Per te” e, nel 2020, con Echos, il romanzo “Anime gemelle”.