Note senza frontiere… nei giorni di quarantena!.

Da una semplice idea della Consigliera  Antonella Salvatore,  col supporto del Comitato Ad Astra, è cominciata una rete di solidarietà fantastica per il piccolo paese di Ricigliano in provincia di Salerno.
La consigliera con delega alla Gentilezza si rende disponibile insieme ad Associazioni ed istituzioni ad ascoltare le esigenze e le problematiche che in questi giorni i cittadini stanno attraversando.
Tuttavia non si parla solo di sostegno materiale ma e soprattutto psicologo, aspetto da non sottovalutare sia per i grandi che per i bambini.
Ecco allora un video dello scrittore Maurizio De Giovanni, che esorta a non avere timore di chiedere aiuto. Ecco una simpatica poesia in napoletano del maestro Vincenzo Moccia, ‘O virus, che esorta a non uscire di casa a chi non l’ha compreso. Ed ancora arriva un bellissimo video del maestro di musica ed educatore di bambini “speciali” Dr. Mimmo Manna del Centro ISO musicale, che canta una canzone ai bambini e si dà disponibile ad essere contattato.
Ed altri ancora stanno arrivando!
Solidarietà… quella vera… insieme si va lontano.
Al maestro Dr. Mimmo Manna abbiamo voluto chiedere qualcosa in più sul suo lavoro che non si è interrotto nemmeno in questi giorni: “Il mio impegno per i bambini unici (con Autismo e Sindrome di Down) in questo periodo difficile per tutti non si è fermato, creo video e li posto oppure li mando personalmente. Si parla delle difficoltà in generale ma poco di chi si trova in una condizione delicata in famiglia con bambini autistici e sindrome di Down. I riferimenti e gli aiuti per le famiglie e bambini sono velate e i Centri di riabilitazione chiusi. Molte famiglie si lamentano dell’abbandono delle istituzioni e degli stessi terapisti e insegnanti di sostegno che hanno lasciato loro nel baratro totale. Forse siamo tra i pochi centri ed equipe a dedicare quotidianamente un sostegno attraverso l’unico modo video Skype per allietare per 2 ore al giorno l loro giornata. Negli incontri quotidiani i bambini cantano suonano parlano ballano con noi e le famiglie le assistiamo con consulti e consigli psicologici per aiutarli a gestire al meglio la restrizione..non è semplice ..! Il percorso di Musicoterapia specialmente in questo momento li aiuta li stimola li rende felici sorridono attendono quell’acclamazione di soddisfazione che si deduce in un ‘Bravissimo eccellente’, così facendo i bambini sono felici e si cerca di farli stare bene e non pensare che non si può uscire di casa e non si può incontrare altra gente. E’ dura per tutti ma non ci siamo sempre per i bambini con Autismo e ci mancano tanto. Sperando quanto prima di poterli abbracciare tutti con entusiasmo e amore.
Stessa passione che ritroviamo nelle genuine poesie di Vincenzo Moccia, che tra una risata ed un rimprovero a chi non rispetta la quarantena …mette le sue opere, tra l’ altro racchiuse in un libro originale, a disposizione di chi le vuole leggere.
Questa è la nostra Italia ai tempi del Covid 19.
Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Laureata in Lettere - Indirizzo Moderno presso l’Università ‘Federico II’ di Napoli, è responsabile sales e marketing presso una importante azienda metalmeccanica. Dal maggio 2018, è Giornalista Pubblicista e collabora con ‘Mediavox Magazine’. Dal settembre 2016, è presidente del Comitato di volontariato ‘Ad Astra’ occupandosi dell’organizzazione di eventi culturali come mostre, convegni e conferenze, tra i quali: in tema di prevenzione dei tumori, la mostra fotografica ‘Scars of life’ presso l’Ospedale ‘Cardarelli’ di Napoli (marzo 2018) e presso il Consiglio Regionale della Campania (maggio 2018); il convegno ‘Cyberbullismo e bullismo’ – azioni di prevenzione e contrasto’, il convegno ‘Idee e strategie per abbattere la dispersione scolastica’ presso il Comando Aereoporto Militare di Napoli ‘Ugo Niutta’.