IL RICORDO DI UN AMORE

Recensioni / La musica di Cincilla

Per la sua canzone d’esordio che segna il suo ingresso nel mondo musicale italiano, Pietro Milella, in arte Cincilla, ha scelto di ambientare il videoclip di Sakè a Venezia. Sakè è una canzone che scava nei ricordi di un amore passato e malgrado il tempo abbia continuato a scorrere, ogni cosa, ogni sensazione riporta, inesorabilmente, a lei.

“Sakè” rappresenta per me tante cose – racconta Cincilla a proposito del suo nuovo singolo – l’ho scritta in un momento in cui facevo fatica a capire fino in fondo quello che mi circondava e ne ero infastidito. Ho iniziato a comprendere il mondo rinunciando a molte risposte e a vedere le cose dalla prospettiva che mi andava di più, allegra o triste che fosse. Il testo di Sakè riassume tutto questo».

Canzone delicata che si avvale di una base musicale quasi onirica da ascoltare e riascoltare sul divano, ad occhi chiusi e assolutamente a tutto volume.

“Sakè” è disponibile su Spotify, clicca QUI

Guarda il video 

Biografia
Pietro Milella, in arte Cincilla, è un musicista di Venezia. Nel 2019 ha conosciuto Pablo Davilla che ascolta alcune sue demo e lo porta in studio di registrazione. Il risultato della collaborazione tra i due è l’uscita del primo singolo di Cincilla, “Sakè”, che è in rotazione radiofonica dal 27 marzo e dallo scorso 9 marzo è disponibile su tutte le piattaforme digitali e sui digital stores. A questo primo singolo seguirà un EP di cinque brani dal titolo “Sogni In Saldo”.

inbound33421532825849505

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Laureata in Scienze politiche presso l’Università Orientale di Napoli, ha pubblicato due raccolte liriche ottenendo vari riconoscimenti dalla critica. Tra le sue pubblicazioni, i libri per ragazzi “Scricchiolino” (che in modo frizzante ma profondo, narra le difficoltà di crescere di un ragazzino) e “Colpire al cuore” (uno spaccato del mondo adolescenziale d’oggi, presentato nel 2013 al Salone Internazionale del Libro di Torino). E’ addetto stampa per l’Italia del “Festival della Poesia Europea di Francoforte sul Meno”. Nel 2016, ha pubblicato L’ombra della luna nuova A’ storia du rre e’ Castiellammare: una finestra sulla vita di provincia e sull’Italia fascista dei primi del Novecento. Il testo è stato presentato a “Casa Menotti” nell’ambito del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha pubblicato "Noi siamo un passo avanti".