Il Cinema, luogo dell’anima

Grande successo per l'Edizione 2020 dell'IFF. Il racconto di MediaVox Magazine attraverso 10 scatti di Carlo Pane

Ci sono eventi che continuano anche quando finiscono. Ci sono eventi che ti restano nella mente come quei ricordi d’infanzia che ogni tanto rivivi per sentire la felicità. Ci sono eventi che raccontano la cultura senza essere mai scontati. Uno di questi Eventi è l’Ischia Film Festival, il Festival delle locations cinematografiche che ha esportato il concetto rivoluzionario di Cineturismo nel mondo.

Un tripudio di talento, in scena ad Ischia dal 27 giugno al 4 luglio 2020: 18 candeline per 18 grandi edizioni. Sì, la maggiore età; quella della consapevolezza e della forza, per un Festival che è stato coraggioso sempre: il primo in Italia tenutosi subito dopo il lockdown, uno dei pochi che non si è mai piegato alle logiche del business.

La qualità prima di tutto. E, così, la qualità paga ancora una volta e regala numeri da record: 800 spettatori dal vivo (il massimo consentito dalla normativa anti-covid), 40mila spettatori on line, un pubblico virtuale proveniente da 65 Paesi, 80 opere selezionate (70 visibili online e 10 live), 55 opere in concorso da 31 Paesi…

E gli ospiti? 17 in presenza, tanto per citarne qualcuno: Sergio Rubini, Marco D’Amore, Giampaolo Morelli, Silvia D’Amico, Lillo Petroli ed il cast de “L’Amica geniale”.

A sorvegliare e ad abbracciare il Festival, come sempre, con le sua mura che sanno di storia e misteri, il Castello aragonese che svetta maestoso e bellissimo dalle acque e, se lo guardi al tramonto, sembra una divinità dell’Olimpo. Quest’anno per le proiezioni è stato aperto agli spettatori solo uno dei suoi innumerevoli piazzali; in compenso, agli ospiti è stata regalata la traversata dal bellissimo Hotel Miramare.

Vista mozzafiato e colori da sogno che raccontano l’impegno, la passione e la competenza di Michelangelo Messina ed Enny Mazzella. Il loro amore indissolubile di coppia nella vita affettiva li ha resi una coppia vincente nel lavoro. Hanno regalato al loro Festival la più bella delle Famiglie: la famiglia che ama in modo incondizionato, la famiglia che non nasconde i difetti ma esalta i pregi. L’Ischia Film Festival è casa ma è anche palestra di vita, un po’ come la metafora del Cinema che racconta i giri della mente ma poi, in fondo, dice la verità anche senza filtri.

Ormai è passata più di una settimana dalla fine di questa edizione ed è stato raccontato tutto. MediaVox Magazine, però, vi vuole regalare 10 scatti inediti dell’artista della fotografia Carlo Pane. La fotografia è sempre stata un po’ la colonna sonora dell’Ischia Film Festival. Lasciamoci trasportare dalle sfumature del cielo che riflettono gli angoli più nascosti dell’animo di ognuno di noi. Lasciamoci incantare da Ischia perché, se non ci siete mai stati, appena sbarcherete, avrete la prova che esiste il colpo di fulmine. Lasciamoci contagiare dal sorriso degli ospiti… in questo periodo così buio per il mondo, abbiamo bisogno di certezze. L’Ischia Film Festival ci dà la certezza che la Cultura ci può davvero salvare.

Ischia – Il Paradiso in terra? Una passeggiata sospesi tra mare e terra per perdersi nelle sfumature dei pensieri e ritrovare la forza della propria anima
Castello aragonese, Ischia – Il luogo dell’anima che racchiude maestosità, storia e misteri. Il fascino di Ischia, isola della bellezza.
Ischia, Castello aragonese – Proiezioni dell’IFF
Un incontro o un film ti possono regalare la prospettiva che ti mancava.
Un punto di vista alternativo che apra la mente verso l’infinito.
Ischia – Il mare parla di noi, attraversarlo significa raccontare e raccontarci un pò di più…
Ischia – La mascherina copre il sorriso ma dà risalto agli occhi che brillano di meraviglia…
Ischia – E quando scende la notte, le luci disegnano la tela più bella.
L’isola indossa il suo vestito elegante ed è subito festa…
Immensità senza tempo!
Marco D’Amore all’IFF
Giampaolo Morelli all’IFF
Il cast de L’AMICA GENIALE all’IFF
Il cast de L’AMICA GENIALE all’IFF
Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Viridiana Myriam Salerno, laureata in Giurisprudenza presso l'Università "Federico II" di Napoli, è Giornalista Professionista (iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti, Ordine della Campania, dal 2009). E' anche Avvocato. E’ Direttore Responsabile della Rivista-Web “MediaVox Magazine”, da novembre 2015 I suoi scritti sono pubblicati in numerosi libri, editi da importanti Case editrici. Si occupa del coordinamento di Uffici-Stampa e dell’organizzazione di eventi culturali; ad esempio, è nello Staff organizzativo del Festival internazionale di Cinema “Italian Movie Award” dalla I Edizione. E’ stata accreditata a rilevanti eventi nazionali ed internazionali, come il Festival di Sanremo, il Taormina Film Fest e l'Ischia Film Festival (entrando nello Staff Stampa di quest'ultimo nel 2016).