TANTI AUGURI SUPER MARIO!

Il 3 Settembre ha avuto luogo un Nintendo Direct con il solo scopo di celebrare una ricorrenza molto importante per il mondo videoludico: il 13 Settembre, la leggendaria saga di Super Mario ha compiuto 35 anni! In realtà Mario non ha fatto la sua pima comparsa in un gioco che porta il suo nome, bensì in Donkey Kong, uscito per Arcade nel 1981. Nel 1985, quattro anni più tardi, uscì il primo gioco di quella che diventò poi una delle saghe videoludiche più longeve, apprezzate e proficue di tutti i tempi, Super Mario Bros., creata da Shigeru Miyamoto per NES. In occasione dunque del trentacinquesimo anniversario di attività in proprio per l’idraulico dai baffoni neri, Nintendo sfruttando il Direct ha annunciato molti giochi di Super Mario in arrivo per Nintendo Switch. Per chiunque sia abbonato a Nintendo Online dal 1 Ottobre sarà disponibile gratuitamente e per un tempo limitato ( fino al 31 Marzo 2021 ) Super Mario Bros. 35, un battle royale in cui ben 35 giocatori si sfideranno completando i livelli del primo Super Mario Bros. finché non sarà rimasto un solo Mario in vita. Saranno poi portati su Switch diversi titoli della saga provenienti da altre console Nintendo, alcune delle quali molto vecchie, ad esempio Super Mario 3D World, uscito nel 2013 su Wii U, approderà su Switch il prossimo 12 Febbraio con l’aggiunta di una sorta di DLC chiamato Bowser’s Fury, totalmente inedito. L’annuncio più atteso, che in molti già si aspettavano grazie a vari rumors, è stato il rilascio di una raccolta dei più famosi titoli in 3D di tutto il franchise, infatti Super Mario 3D All-Stars racchiuderà al suo interno Super Mario 64, Super Mario Sunshine e Super Mario Galaxy tutti con grafica migliorata al prezzo di 60 euro. Intorno a questa collezione, disponibile dal 18 Settembre, ci sono tuttavia state diverse lamentele, tra cui l’assenza di Super Mario Galaxy 2, il numero limitato di copie fisiche disponibili e il fatto che il gioco in versione digitale sarà scaricabile fino al 31 Marzo 2021. L’annuncio più inaspettato del Direct è senza alcun dubbio Mario Kart Live Home Circuit; come suggerisce il titolo, si tratta di un gioco della serie Mario Kart, disponibile dal 16 Ottobre, ma stavolta le nostre abitazioni saranno le piste sule quali ci troveremo a correre, grazie a dei sensori e delle porte con cui potremo costruire ogni volta un circuito diverso su cui ci troveremo a guidare dalla nostra console un Kart fisico dotato di telecamera che risponderà di conseguenza agli eventi in game ( se colpito il kart si fermerà e in caso di boost andrà più veloce ). Infine, pur non trattandosi di un gioco vero e proprio, Nintendo ha annunciato all’inizio del Direct un’edizione limitata di una loro storica console portatile, il Game & Watch, brandizzata Super Mario e alla quale è stato apportato un redesign, avrà al suo interno il primo capitolo della saga e il sequel, Super Mario Bros.: The Lost Levels, noto più semplicemente come Super Mario Bros. 2. La console sarà disponibile dal 13 Novembre.

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Giuseppe Leone, ha conseguito il diploma di maturità classica presso l'Istituto Publio Virgilio Marone di Mercato San Severino. Attualmente studente presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di cinema, fumetti e videogames.