“SOLO UNA VITA”

Recensione / LA NUOVA CANZONE DEI DIONISO


E’ chiaro che oggi non si può più tornare indietro e che abbiamo bisogno di prendere in considerazione soluzioni alternative. Oggi abbiamo bisogno di guardare al futuro attraverso una prospettiva diversa e di percorrere nuove strade. Anche musicali. Ed è questa la via intrapresa dalla band dei Dioniso con SOLO UNA VITA: “la notte ha un’altra concezione del reale/apre le porte della mente …
Prodotto da Herman Ezscò per Hamsa Music Production, il brano è caratterizzato da una componente testuale fortemente poetica e da sonorità profonde, mirando a trascinare l’ascoltatore nella propria sfera emotiva, nel proprio turbine di passioni.


«“Solo una vita” per noi rappresenta una vera e propria filosofia di vita, la continua ricerca di trepidazioni vere ed intense per godere a pieno e senza rimorsi dell’unico tempo che abbiamo a disposizione. E’ un invito a tuffarsi senza paura dentro la propria mente, immaginandola come se fosse un’enorme piscina colma di pensieri e desideri da far riemergere».


Il videoclip del singolo, diretto da Laura Baglieri, Herman Ezscò (Hamsa Music Production) e Giuseppe Savarino, include una sequenza di immagini allegoriche dove ogni soggetto diventa simbolo.


Da pochi giorni il brano è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming.

https://www.facebook.com/dionisobandofficial/
https://www.instagram.com/dioniso_band_official/?hl=it

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Laureata in Scienze politiche presso l’Università Orientale di Napoli, ha pubblicato due raccolte liriche ottenendo vari riconoscimenti dalla critica. Tra le sue pubblicazioni, i libri per ragazzi “Scricchiolino” (che in modo frizzante ma profondo, narra le difficoltà di crescere di un ragazzino) e “Colpire al cuore” (uno spaccato del mondo adolescenziale d’oggi, presentato nel 2013 al Salone Internazionale del Libro di Torino). E’ addetto stampa per l’Italia del “Festival della Poesia Europea di Francoforte sul Meno”. Nel 2016, ha pubblicato L’ombra della luna nuova A’ storia du rre e’ Castiellammare: una finestra sulla vita di provincia e sull’Italia fascista dei primi del Novecento. Il testo è stato presentato a “Casa Menotti” nell’ambito del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha pubblicato "Noi siamo un passo avanti".