“CICATRICI”: I SENTIMENTI DI UNA GENERAZIONE


Dal 5 febbraio è disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali “CICATRICI”, (etichetta Altafonte Italia) il terzo singolo del duo FERRARA&BORGHETTI, ovvero Gianluca De Angelis e Alexandros Paride Sangermano. Due cantautori del Sud Italia, rispettivamente di Messina e Cosenza, che hanno deciso di collaborare insieme e dar vita ad un progetto comune. Scoperti dalla produttrice romana AnnaChiara Zincone, hanno firmato il loro primo contratto con la YORPIKUS, storica etichetta underground che, insieme al team discografico, ha lavorato a diversi progetti nel passato (Bud Spencer Blues Esploxion, Frank Sent Us, Moseek, Eman).
Dopo i singoli “Andava Tutto Bene” e “Anche Se Dentro Piove” che hanno superato i 65mila streamings su Spotify, il duo esce con “Cicatrici” frutto di una grande crescita professionale, che dà voce ai sentimenti della loro generazione. “Cicatrici” è un brano che parla di ciò che sente la loro generazione, racconta l’intimità dei piccoli gesti e delle emozioni che non si riescono ad esprimere, dei ricordi che ti cambiano la vita e che formano il tuo carattere, ma che in qualche modo ti restano come cicatrici nell’anima.


E’ difficile ascoltare questo brano senza emozionarsi, senza pensare al dolore racchiuso in quelle parole e soprattutto senza pensare al coraggio di questi giovani cantautori che non hanno avuto remore nel mettere a nudo se stessi.


“…Sono abituato a tenere per me/ tutto ciò che sento/ e se solo fossi soddisfatto di me/ non resterei in silenzio./ E mi hai insegnato a vivere a sopravvivere/ a star da solo al buio tra le coperte…/ E certe cose alla fine non le dici/ le tieni dentro come cicatrici…/


Oggi FERRARA&BORGHETTI hanno pronto un progetto discografico che, oltre a “Cicatrici”, porterà alla luce nei prossimi mesi del 2021 anche altri brani come “Scusa” e “Japan”.
Tutto questo è solo la punta dell’iceberg della loro arte, della loro musica, un mix di cantautorato e indie e che vuole comunicare alla loro generazione amore, passioni, delusioni, speranze e nottate piene di sogni.
Cicatrici è una canzone bella da ascoltare e riascoltare con molta attenzione perché lascia una traccia dentro di noi. Il tutto è accompagnato da un video delicato e che rende molto bene il continuo conflitto interiore dei protagonisti.

Laureata in Scienze politiche presso l’Università Orientale di Napoli, ha pubblicato due raccolte liriche ottenendo vari riconoscimenti dalla critica. Tra le sue pubblicazioni, i libri per ragazzi “Scricchiolino” (che in modo frizzante ma profondo, narra le difficoltà di crescere di un ragazzino) e “Colpire al cuore” (uno spaccato del mondo adolescenziale d’oggi, presentato nel 2013 al Salone Internazionale del Libro di Torino). E’ addetto stampa per l’Italia del “Festival della Poesia Europea di Francoforte sul Meno”. Nel 2016, ha pubblicato L’ombra della luna nuova A’ storia du rre e’ Castiellammare: una finestra sulla vita di provincia e sull’Italia fascista dei primi del Novecento. Il testo è stato presentato a “Casa Menotti” nell’ambito del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha pubblicato "Noi siamo un passo avanti".