“Un milione di cose da dirti”

Eclettico. Intenso. Avvincente. Ermal Meta ama convincere e stupire. Sul palco le sue esibizioni non sono mai banali e le sue canzoni riflettono sempre la voglia profonda di esprimere sentimenti veri ma anche di sperimentare. Ma anche di divertire e di divertirsi.

ERMAL META è in gara al 71° Festival di Sanremo con il brano “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”.

“Un milione di cose da dirti” è una canzone d’amore, una «semplicissima canzone d’amore», dal sound essenziale: pochi accordi per raccontare qualcosa di personale ma capace di risuonare anche a livello universale.

Ermal, dunque, torna sul palco dell’Ariston dopo aver trionfato nel 2018 con il brano “Non mi avete fatto niente”, cantato insieme a Fabrizio Moro e presentato anche all’Eurovision Song Contest a Lisbona. Nel 2017, Ermal era già salito sul podio del Festival di Sanremo con il brano “Vietato Morire”, vincendo anche il “Premio della Critica Mia Martini” e il “Premio per la miglior cover” (grazie alla sua interpretazione di “Amara Terra Mia”).

È attualmente in radio il nuovo singolo di Ermal Meta: “No satisfaction

Il video di No satisfaction riflette perfettamente il mood del brano. Essere o apparire? Un dibattito che da sempre divide l’umanità…

La regia del videoclip è di Andrea Folino che mette a nudo sia il protagonista che le persone che lui incrocia nel suo cammino. Un percorso che si riempie di dubbi ad ogni passo.

www.facebook.com/ermalmetainfo

www.instagram.com/ermalmetamusic

Viridiana Myriam Salerno, laureata in Giurisprudenza presso l'Università "Federico II" di Napoli, è Giornalista Professionista (iscritta all'Ordine nazionale dei giornalisti dal 2009). E' diventata Avvocato nel 2013. E’ Direttore Responsabile della Rivista culturale nazionale “MediaVox Magazine” dal 2015. I suoi scritti sono pubblicati in numerosi libri, editi da importanti Case editrici. Ha curato l'editing di molti volumi. Ha realizzato copertine e graphic-novel. È esperta di comunicazione e linguaggi multimediali. Si occupa del coordinamento di Uffici-Stampa e dell’organizzazione di eventi culturali (ad esempio, è nello Staff organizzativo del Festival internazionale di Cinema “Italian Movie Award” dalla prima Edizione). E’ accreditata a rilevanti eventi nazionali ed internazionali, come il Festival di Sanremo, il Taormina Film Fest e l'Ischia Film Festival (entrando nello Staff Stampa di quest'ultimo nel 2016). Dal 2021, è nello staff organizzativo del Premio Penisola Sorrentina. Dal 2022, collabora con il Consorzio Gruppo Eventi che, tra le tante attività, ha inventato e realizza "Casa Sanremo" e cura la produzione esecutiva de "I Nastri d'Argento". È segretaria dell'Assostampa Campania Valle del Sarno.