UEFA EURO 2020, PRONTI A PARTIRE!

Speciale Europei 2020


Siamo ormai agli sgoccioli per poter vedere di nuovo la nostra nazionale di calcio scendere in campo negli Europei, e quelli di quest’anno sicuramente saranno particolari sotto più aspetti; a partire dal nome, ovviamente non siamo più nel 2020 ma non c’è da stupirsi che il Campionato europeo, come qualunque altra manifestazione sportiva e non solo, inizialmente previsto tra il 12 giugno e il 12 luglio 2020 sia stato rimandato di un anno esatto da parte della UEFA per via della pandemia, quest’evento è dunque particolarmente atteso non solo dagli appassionati di calcio, poiché è un sintomo del fatto che il mondo intero stia finalmente ripartendo e pian piano tornando alla normalità. Ma non è tutto, perché questa edizione degli Europei di calcio (la 16°) cade in occasione del 60° anniversario della creazione del torneo e per celebrare questa ricorrenza il torneo non avrà luogo in una singola nazione come avviene di solito, bensì in più sedi. Per la prima volta, nessuna nazionale sarà considerata come ospitante; le ventiquattro squadre in gara giocheranno in tredici diverse città, tra cui Roma che ospiterà la partita inaugurale che avrà luogo l’11 giugno all’Olimpico.

A proposito dei nostri Azzurri, Mancini nei giorni scorsi ha comunicato ufficialmente i 26 nomi che costituiranno la rosa della Nazionale italiana.

ITALIA

Portieri
G. Donnarumma (Milan)
Meret (Napoli)
Sirigu (Torino)

Difensori
Acerbi (Lazio)
Bastoni (Inter)
Bonucci (Juventus)
Chiellini (Juventus)
Di Lorenzo (Napoli)
Emerson Palmieri (Chelsea)
Florenzi (Psg)
Spinazzola (Roma)
Toloi (Atalanta)

Centrocampisti
Barella (Inter)
Cristante (Roma)
Jorginho (Chelsea)
Locatelli (Sassuolo)
Lo. Pellegrini (Roma)
Sensi (Inter)
Verratti (Psg)

Attaccanti
Belotti (Torino)
Berardi (Sassuolo)
Bernardeschi (Juventus)
Chiesa (Juventus)
Immobile (Lazio)
Insigne (Napoli)
Raspadori (Sassuolo)

La Nazionale italiana con la divisa formale firmata Armani


Come da tradizione in merito ai convocati non sono mancate le polemiche, specialmente in merito alla mancata convocazione di Gianluca Mancini, Pessina e Politano. Questi Europei saranno particolarmente importanti per i nostri Azzurri vista la nostra mancata partecipazione ai mondiali in Russia del 2018. Dopo un periodo di stop così lungo c’è tanta voglia di riscatto da parte della nostra Nazionale e da parte dei tifosi tanta voglia di tornare a godere del grande calcio a livello europeo. Il primo campionato europeo di calcio itinerante sta così per avere inizio!

Le immagini sono tratte dal web

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Giuseppe Leone, ha conseguito il diploma di maturità classica presso l'Istituto Publio Virgilio Marone di Mercato San Severino. Attualmente studente presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di cinema, fumetti e videogames.