Festeggiamenti civili in onore di Sant’Alfonso Maria De Liguori

Al via, da venerdì 30 luglio, i festeggiamenti a Pagani per Sant’Alfonso Maria De Liguori, il padre fondatore della Congregazione del Santissimo Redentore, la cui magnificenza è conosciuta in tutto il mondo.

Un programma ricco, pur nel rigoroso rispetto delle norme di sicurezza, quello che l’amministrazione del sindaco Raffaele Maria De Prisco ha voluto assicurare alla città, per onorare il suo Santo, di cui quest’anno ricorre il 150esimo anniversario della proclamazione a Dottore della Chiesa, e per inaugurare una nuova stagione di speranza e ripartenza. E proprio un messaggio di speranza viene dal Santo Pontefice, con la venuta in città del Segretario di Stato Vaticano, Cardinale Pietro Parolin, per la celebrazione eucaristica di domenica alle 20.

Il programma della festività di Sant’Alfonso, di spessore nazionale, è un risultato raggiunto grazie al recupero del Poc 2019, il cui progetto disegnerà una stagione di eventi culturali paganesi, che si concluderà a dicembre 2021.

Ci prepariamo ad onorare Sant’Alfonso con uno spirito davvero speciale e con il cuore pieno di orgoglio per la venuta del cardinale Parolin. In quest’anno in cui celebriamo i 150 anni del Santo quale Dottore della Chiesa, diamo il via ad un percorso che non si conclude di certo con questi festeggiamenti, affinché la figura Di Sant’Alfonso e il suo esempio emergano sempre di più e la città ne sia sempre più permeata: ha detto il Sindaco De Prisco.

Abbiamo lavorato duramente per riuscire a recuperare il Poc 2019, il cui progetto, che si concluderà nel dicembre 2021, prevederà anche gli eventi delle manifestazioni civili in onore di Sant’Alfonso. Siamo davvero soddisfatti di poter offrire alla città quattro giorni di festa, nel massimo rispetto delle norme di sicurezza. Abbiamo operato per far emergere all’esterno le potenzialità di questa città ricca di bellezze da vivere. A tal riguardo sono particolarmente orgogliosa che Ron e il suo entourage abbiano scelto il nostro Teatro Auditorium Sant’Alfonso per la realizzazione delle prove del tour nazionale. L’artista, i musicisti e i tecnici in questi giorni, stanno vivendo la nostra città, apprezzandone accoglienza e ospitalità: ha detto il vicesindaco di Pagani, dott.ssa Valentina Oliva, delegata alla Cultura e al Turismo religioso.

Di seguito il programma dei festeggiamenti:

30 Luglio 2021
ore 21.00
Rassegna di Musica Sacra Alfonsiana
A cura del Rev. M. Paolo Saturno
Concerto Coro Polifonico Alfonsiano e dell’Orchestra Alfaterna

31 Luglio 2021
ore 8.30
Esibizione itinerante Musica Bandistica a cura della Banda Musicale A.Carrera Città di Pagani.
Partenza da Piazza S. Alfonso

ore 21.30
Concerto Musica per orchestre
A cura della Orchestra Filarmonica Campana

01 Agosto 2021

Solennità religiosa
Ore 9.30
Esibizione itinerante Musica Bandistica a cura della Banda Musicale A.Carrera Città di Pagani.
Partenza da Via Cesarano

Ore 20.00
Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Cardinale Pietro Parolin – Segretario di Stato di Papa Francesco

Fuochi pirotecnici

02 Agosto 2021
Piazza Sant’Alfonso
Concerto musicale di Ron

Fuochi pirotecnici di chiusura festeggiamenti.

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Docente di Discipline Giuridiche ed Economiche presso l’I.S.I.S. “G. Fortunato” di Angri , di cui è anche collaboratore-vicario. Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Salerno con 110/110 con lode e licenziata in Teologia Dommatica summa cum laude presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – sez. San Tommaso, ha conseguito due Master in Studi storico-religiosi ( Ebraismo, Cristianesimo e Islam; Il Cristianesimo antico nel suo contesto storico) presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, il Master di II livello Management e Leadership delle Istituzioni Educative presso l’Università degli Studi di Bologna e il master Didattica e Psicopedagogia per i disturbi specifici di apprendimento presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha pubblicato molti volumi. Sensibile e attiva nel dibattito socio-culturale sul territorio campano.