AL VIA L’EDIZIONE 2016 DEL COFFI CORTOGLOBO FILM FESTIVAL ITALIA

Ad Angri (SA), l'XI Edizione del Festival dedicato al cortometraggio.

“Quest’anno l’offerta è molto variegata”:  ha affermato Andrea Recussi, direttore artistico, che ha aggiunto: “L’idea è quella di dare la possibilità a tutti di vivere e di essere protagonisti dell’arte stessa. Non più soltanto cortometraggi e cinema, ma tutto ciò che l’arte abbraccia. E quindi: musica, teatro, fumetto, animazione e disegno, fotografia. Si parte con l’apertura delle mostre, e si prosegue con i vari workshop, laboratori, progetti, e ovviamente con le proiezioni dei corti. Noi crediamo in questo progetto che, allo stesso tempo, valorizza culturalmente e socialmente il nostro territorio, e che da la possibilità a tantissimi artisti di farsi conoscere e apprezzare. Nel nostro piccolo abbiamo ricevuto anche il patrocinio dell’Unesco proprio per la nostra volontà di fare esprimere tanti attori, videomaker, artisti e musicisti.”

Coffi festivalIl Castello Doria di Angri (SA), location d’eccezione del COFFI – CortOglobo Film Festival Italia, giunto già alla sua XI Edizione.

Il programma è stato ufficialmente presentato nel corso della Conferenza stampa, alla quale hanno preso parte: Andrea Recussi, direttore artistico COFFI; Barbara Ruggiero, Assostampa Valle del Sarno; Francesco Domenico D’Auria, attore e componente giuria tecnica Coffi 2016; Ignazio Fresu, artista; Gerardo Rosato, artista.

Come ogni anno protagonisti i cortometraggi: sono più di 500 i finalisti per quest’edizione.

COFFI si attesta come appuntamento imperdibile per gli appassionati di cinematografia breve.

Tra le novità di COFFI 2016 spicca l’arte contemporanea: sarà, infatti, possibile visitare “The ROOMors”, una mostra curata da Olga Centanni di Paratissima che con Artissima organizza la settimana dell’arte a Torino. Spazio anche al fumetto e ai suoi cultori con “Nero Napoletano”, opera collettiva della Scuola Italiana di Comix, vincitrice di tantissimi premi in Italia e all’estero.

Nel programma di COFFI 2016 anche la musica avrà il suo momento. I ragazzi dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli hanno ideato un originale percorso dedicato a tutta la carriera di David Bowie.

 

PROGRAMMA:

GIOVEDI’ 28 Aprile 2016

ore 20:00: Apertura dei lavori della XI Edizione di COFFI – CortOglobo Film Festival Italia: con inaugurazione delle Mostre e rinfresco per ospiti e partecipanti

VENERDI’ 29 Aprile 2016

 ore 10:00 (Sala Minerva): Saluti delle Istituzioni con Cosimo Ferraioli Sindaco di Angri, Caterina Barba Assessore all cultura e alle politiche giovanili.

 ore 10:30 (Sala Minerva): COFFI – SCHOOL and WORKSHOP: Workshop di scenografia “L’artista nell’ombra oltre la scenografia” a cura della scenografa di fama internazionale Patrizia Gargiulo.

 ore 11:30 (Sala Minerva) COFFI – SCHOOL: Proiezioni della categoria “Spazio scuola” alla presenza delle delegazioni delle scuole superiori campane partecipanti.

 ore 18:00 (Sala Doria): COFFI – ART: Apertura laboratoro della Scuola Italiana di Comix con il direttore della scuola del fumetto Comics Mario Punzo e con il Prof. dell’accademia delle belle arti Ernesto Pugliese; Presentazione della mostra Comix “Nero Napoletano”; Estemporanea del giovane fumettista vicano Ruben Curto, autore del fumetto “Storie e’ merd”; Apertura Mostra d’arte contemporanea “the Rooomrs” organizzata da Paratissima a cura di Olga Centanni; Apertura sala d’ascolto in Dolby Surround e mostra con annessa rassegna cinematografica “Sound&Vision” dedicata a David Bowie a cura di Carmine D’Onofrio della scuola Spazio Musica di Pomigliano D’Arco (Na)

 ore 19:30 (Sala Minerva): COFFI – SOCIAL: Saluti dei social partners della XI Edizione di COFFI – Festival

 ore 20:00 (Sala Minerva): COFFI-BOOK: Presentazione del libro “De Guallera”di Diego Davide a cura della libreria “Don Chisciotte”

 ore 20:30 (Atrio – Ingresso): COFFI-BAR: “Drink different” performance di free style del campione regionale Luigi Sgaglione

 ore 21:30 (Sala Minerva): COFFI – FINALS: NUOVI PERCORSI: Proiezione dei corti finalisti della categoria Nuovi Percorsi

 ore 22:30 (Sala Doria): COFFI-MUSIC: Dj-set di Lya Monaco dj napoletana “techno – deephouse”

SABATO 30 Aprile 2016

 ore 10:00 (Sala Minerva): Presentazione da parte della intera troupe del pluri premiato corto “Bullismo? No Grazie!”. Il progetto, ideato da Enza Ruggiero e prodotto dalla Marketing and Consulting, ha coinvolto più di 3000 i ragazzi delle scuole primarie e secondarie del territorio Campano.

 ore 10:30 (Sala Minerva): COFFI – DOC: Proiezioni dei corti finalisti della categoria “Documentari”

ore 12:00(Sala Minerva): COFFI-TWNIS: Presentazione e proiezione dei corti dei festival gemellati con la presenza di delegazioni dei film festival di “Edimburgo, Berlino, Dublino, Tracce di Nettuno e Timeline di Carate Brianza”

ore 18:00 (Sala Doria): COFFI – ART: Estemporanee del Collettivo fumetti auto prodotti indipendenti “Artsteady” e presentazione del fumetto “47 Deadman talking n. 5”, con la partecipazione di Claudio Avella e Alessandro Miracolo

 ore 18:30 (Sala Minerva):COFFI-BOOK: Presentazione libro “Come una foglia al vento. Cocaine Bugs” di Claudio Metallo a cura della libreria “Don Chisciotte”

 ore 19: 30 (Sala Minerva): COFFI- ACTING: “Una giornata particolare” tratto dal capolavoro di Ettore Scola perfomance teatrale di Filomena D’Aniello ed Antonio Novi, allievi della Scuola di recitazione di Sergio Solli

 ore 20:30 (Sala Minerva): COFFI –WORKSHOP: Workshop dal titolo “Il duro mestiere del Cinema” a cura del direttore della TOTEM produzioni Domenico Morra e del direttore del Palapartenope di Napoli Mario Zinno

 ore 21:00 (Sala Minerva): COFFI – FINALS: Sguardi d’Autore. Proiezione dei corti finalisti della categoria regina “Sguardi d’Autore”.

 ore 22:00 (Sala Minerva): COFFI – GUEST: Presentazione della giuria tecnica della XI Edizione di COFFI – CortOglobo Film Festival Italia con: Maurizio Gemma, presidente della giuria tecnica. E’ il direttore della Film Commission della Regione Campania; Francesco Domenico D’Auria, attore, designer e creative hacker. Ha realizzato perfomance e spettacoli teatrali a livello internazionale; Domenico Morra, direttore della Totem produzioni ha realizzato di recente il film “La Settima onda” con Francesco Montanari , Alessandro Haber e Valeria Solarino; Mario Zinno, cantante, attore, ballerino e musicista. Storico componente della compagnia di Masismo Ranieri. Di recente ha collaborato inoltre con Lando Buzzanca e Nicola Piovani. E’ direttore artistico del teatro Palapartenope di Napoli; Stefano Gargiulo, compositore, musicista, di recente partecipato e vinto i Los Angeles Music Awards “Best Instrumental Album of the Year 2014”; Mimmo Mancini, noto attore e regista cinematografico. Volto della Tv con Distretto di Polizia , il maresciallo Rocca ha all’attivo anche la regia di quattro cortometraggi, di cui ha curato anche il soggetto e la sceneggiatura. Interpreta di numerosi film tra ui , Il “Caimano”, “Arriva la bufera” e la “Capagira”esordisce alla regia con Ameluk.

 ore 22:30 (Sala Minerva): COFFI – FINALS: Premiazione dei Vincitori della XI Edizione di COFFI – CortOglobo Film Festival Italia

 ore 23:00: COFFI –PARTY

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Raffaele Di Matteo, dopo la Maturità classica, consegue la Laurea quadriennale in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Salerno, discutendo la Tesi in Istituzioni di Diritto Pubblico, dal titolo “Diritto dell’informazione radio-televisiva e nuove tecnologie”. È Avvocato Cassazionista. Coltiva, fin dall'adolescenza, la sua passione per la scrittura e per il giornalismo. Viene accreditato ad importanti ed internazionali Eventi come, ad esempio, il Festival di Sanremo, l'Ischia Film Festival, il Taormina Film Fest e l'Italian Movie Award. E' Presidente dell'Associazione culturale "Mediavox" dal 2012 e Direttore editoriale della Testata Web "MediaVox Magazine" dal 2015.