L’IS Striano/Terzigno al Campania.Wine

Tre gli alunni dell’Istituto IS Striano/Terzigno, magistralmente diretto dal Dirigente scolastico Rosario Cozzolino, che hanno partecipato e si sono distinti, nonostante la giovane età, per professionalità e disponibilità all’importantissima Manifestazione Campania.Wine

Campania.Wine è stata la due giorni di Eventi, Masterclass ed approfondimenti, dedicata al vino della Campania. Il 22 e il 23 Maggio a Napoli, nelle splendide locations di Palazzo Reale e Maschio Angioino, si è registrato un eccezionale successo di pubblico e di critica.

Per la prima volta, tutti e 5 i Consorzi di tutela del vino campano, con il Consorzio di tutela del pomodorino del piennolo del Vesuvio dop, insieme per dare vita ad un’iniziativa senza pari in Italia: pubblicizzare i luoghi attraverso la valorizzazione delle eccellenze della Campania. Un progetto targato Medways.Eu, un lavoro di squadra egregio che ha visto scendere in campo tante forze per creare ottime sinergie. Tutto perfetto grazie alla produzione esecutiva del Consorzio Gruppo Eventi.

Oltre ad una massiccia presenza di tanti turisti italiani e stranieri, sono intervenuti addetti ai lavori, giornalisti, bloggers ed Influencers da tutta Italia.

Presente anche l’Istituto IS Striano/Terzigno con una delegazione di 5 persone, 2 professori e 3 allievi: il Prof. Antonio Buoninconti, il prof. Antonio Meo, Alessia D’Ambrosio, Salvatore Di Palma e Martina Vincenti. L’I.S. Striano/Terzigno vanta i seguenti indirizzi scolastici: IPSAR, Liceo Scientifico, Linguistico e Scienze umane.

Gli studenti hanno partecipato alle Masterclass presso il Maschio Angioino e, poi, hanno fatto parte del servizio di accoglienza dell’attesissimo momento “La Campania che ama la Campania“, presso il Teatro di Corte di Palazzo Reale: un riconoscimento per 60 Aziende campane che offrono ai propri clienti una carta dei vini campani di qualità. Un momento di grande formazione, un’opportunità imperdibile di poter partecipare ad un grande evento, soprattutto dopo oltre due anni di stop a causa della pandemia da Covid-19.

I professori Buoninconti e Meo hanno raccontato ai microfoni di MediaVox Magazine: “Campania.Wine ha rappresentato un’esperienza di alta formazione nel settore enogastronomico per i nostri Studenti. Approfondire la conoscenza di prodotti di eccellenza del Territorio campano, ha determinato per gli allievi un’importante arricchimento, non solo delle competenze relative al loro indirizzo di studio, ma anche un’occasione di crescita personale e culturale. Gli studenti, infatti, hanno avuto l’opportunità di entrare in contatto diretto con alcune delle più importanti Aziende ed Associazioni del settore ristorativo e di incontrare importanti Autorità. Ringraziamo il nostro Dirigente scolastico, il Prof. Rosario Cozzolino, sempre attento e favorevole a iniziative di tale spessore, che ha subito appoggiato la nostra partecipazione; ringraziamo, ovviamente, tutta l’organizzazione dell’Evento che ha accettato la nostra richiesta di accredito, dimostrando estrema attenzione e sensibilità verso i Giovani: a tutti i nostri sentiti complimenti. Con la speranza che per i nostri giovani si presentino più spesso opportunità di così alta caratura.”

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Raffaele Di Matteo, dopo la Maturità classica, consegue la Laurea quadriennale in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Salerno, discutendo la Tesi in Istituzioni di Diritto Pubblico, dal titolo “Diritto dell’informazione radio-televisiva e nuove tecnologie”. È Avvocato Cassazionista. Coltiva, fin dall'adolescenza, la sua passione per la scrittura e per il giornalismo. Viene accreditato ad importanti ed internazionali Eventi come, ad esempio, il Festival di Sanremo, l'Ischia Film Festival, il Taormina Film Fest e l'Italian Movie Award. E' Presidente dell'Associazione culturale "Mediavox" dal 2012 e Direttore editoriale della Testata Web "MediaVox Magazine" dal 2015.