“IL” grafico d’eccezione: Carmine Salimbene

Sanremo 2023 | Speciale Casa Sanremo

Il grafico professionista Carmine Salimbene, quest’anno festeggerà il suo decimo anno di attività a Casa Sanremo nella Città dei Fiori.

Noi di Mediavox Magazine, abbiamo avuto il piacere di conoscere meglio Carmine Salimbene e di collaborare con lui: abbiamo capito la grande persona che si nasconde dietro al grande professionista.
Ci ha fatto capire che di anno in anno, le emozioni che si provano non cambiano mai, vengono vissute sempre allo stesso modo e, la motivazione nel voler fare meglio, è alle stelle, poiché si sa che il Festival di Sanremo è tra gli eventi più grandi e importanti d’Italia. Infatti, nel corso della mitica settimana sanremese, si concentrano mesi e mesi di duro lavoro. Reggere tutta la pressione è del tutto più semplice grazie all’abitudine ci spiega il grafico, che ormai dal 2013 prende parte a Casa Sanremo.
Carmine, sempre con l’occhio teso a guardare il mondo che lo circonda per interpretarne i cambiamenti, ha ancora “sogni grandi come l’universo” e tanta voglia di sperimentare, imparare e dare il meglio di sé in un settore affascinate è mai scontato come quello della comunicazione grafica.

Nato sul finire degli anni ‘80, Carmine Salimbene ha da sempre coltivato la passione per il mestiere di grafico. Infatti, sin da bambino, è stato affascinato dal mondo della grafica pubblicitaria, prima da autodidatta e poi collaborando con una piccola agenzia di Buccino, paese natio, in cui oggi ha sede il suo studio professionale.
Il suo sogno, dopo aver terminato il Liceo, lo porta a Venezia, per completare gli studi alla Scuola Internazionale di Grafica. Al termine del corso biennale, decide di svolgere lo stage di inserimento al mondo del lavoro in una realtà particolare e interessante: le grafiche della comunità di San Patrignano. Qui ha occasione di raffinare la sua arte grazie all’ambiente tecnologicamente all’avanguardia.
Terminata questa esperienza, rientra a Buccino dove collabora con la Book Sprint Edizioni, fino a gennaio 2015, anno in cui decide di intraprendere la libera professione, diventando Art Director del Consorzio Gruppo Eventi.
Quest’anno 2023, inaugurerà il suo laboratorio creativo nella sua terra natia.
Il pane quotidiano di Carmine Salimbene è: comunicazione, progettazione grafica e web design.
Con Gruppo Eventi, egli ha affrontato ogni giorno nuove sfide, infatti, ha curato la comunicazione grafica di grandi eventi del mondo dello spettacolo italiano, tra cui spiccano i Premi David di Donatella e Miss Italia.
Ma il ruolo più prestigioso svolto fin ora, è sicuramente quello di Responsabile dell’Immagine Coordinata di Casa Sanremo, dove si occupa e accerta personalmente, prima, durante e dopo l’evento, che tutto la grafica sia coerente e coordinata, dal font ai colori utilizzati e, soprattuto che il logo di Casa Sanremo, resti sempre quello in ogni supporto, cartaceo e non, su cui viene visualizzato, dal sito alla cartolina, passando per i manifesti o i photocall.
Gli studi affrontati e le esperienze maturate, fanno di Carmine Salimbene un professionista completo.
I servizi offerti sono: creazione logotipi e marchi aziendali, flyer e brochure, cataloghi, manifesti, presentazioni, carta intestata, biglietti da visita, cartelline, packaging design, servizi per l’editoria e l’advertising, grafica per allestimenti grandi spazi come stand fieristici e truck per tour promozionali, oltre a tutto quanto rientri nella definizione di “materiale pubblicitario”.

Insegui i tuoi sogni, afferrali e tienili stretti

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Inguaribile e testardo sognatore, si è laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Salerno e frequenta la magistrale di Filologia Moderna nello stesso Ateneo. Vive l’Arte in simbiosi con la sua vita ed è sempre in cerca di nuove storie da vivere e scrivere per emozionarsi e far emozionare. Ama il mondo dello sport, in particolare quello del calcio e della palestra, seguendoli e praticandoli entrambi. Il viaggio è il suo stimolo per conoscere, imparare e avere tutto ciò che ogni cultura ha da offrirgli, in pratica usa gli occhi per guardare e i sogni per guardare oltre.