IN USCITA IL FRIZZANTE SINGOLO DEI DESARITMIA: PORTAMI A BALLARE


Portami a ballare” l’ultimo singolo dei Desaritmia, gruppo musicale di origine marchigiana e romagnola, trasmette una grande carica di libertà e spensieratezza che porta a lasciarsi andare e a riflettere senza la pesantezza dei pensieri. L’ascolto della canzone riesce a mescolare atmosfere e sound tipicamente brasiliani e caraibiche alle frizzanti doti vocali di Anna Ghetti.


Dice Anna Ghetti: Nel brano intonando ‘non dirmi I love you di fronte alla tv’ faccio riferimento ad una relazione che era diventata una relazione stagna, una relazione finita, in cui non ci si ascoltava più. Secondo me questa è la cosa più bruta. Con il mondo dei Desaritmia, che è un mondo in cui c’è tanta felicità perché, noi cerchiamo sempre di portare il sorriso sia i nostri concerti sia nei nostri dischi che nei nostri singoli ma è una felicità che deriva comunque da una sofferenza perché se non ci fosse il male non ci sarebbe neanche il bene.


Desaritmia: alle tastiere, Maurizio Simonari; alla tromba, Simone Rango; al basso, Francesco Ottaviano; alle batteria e percussioni, Stefano Bartoloni. La voce è di Anna Ghetti.



Ascolta il brano

Laureata in Scienze politiche presso l’Università Orientale di Napoli, ha pubblicato due raccolte liriche ottenendo vari riconoscimenti dalla critica. Tra le sue pubblicazioni, i libri per ragazzi “Scricchiolino” (che in modo frizzante ma profondo, narra le difficoltà di crescere di un ragazzino) e “Colpire al cuore” (uno spaccato del mondo adolescenziale d’oggi, presentato nel 2013 al Salone Internazionale del Libro di Torino). E’ addetto stampa per l’Italia del “Festival della Poesia Europea di Francoforte sul Meno”. Nel 2016, ha pubblicato L’ombra della luna nuova A’ storia du rre e’ Castiellammare: una finestra sulla vita di provincia e sull’Italia fascista dei primi del Novecento. Il testo è stato presentato a “Casa Menotti” nell’ambito del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha pubblicato "Noi siamo un passo avanti".