Il Salotto letterario di Casa Sanremo Writers al Village di Cartoons on the Bay 2024

Pescara 30 maggio – 2 giugno
Piazza della Rinascita (Piazza Salotto)


Cartoons on the Bay è l’evento, targato RaiCom, dedicato all’industria dell’animazione e ai contenuti per ragazzi più importante in Italia dal 1996. Quest’anno c’è stata una grande novità: il Village di Cartoons on The Bay, ideato e promosso dal Consorzio Gruppo Eventi. All’interno del Villaggio sul mare, in Piazza Salotto, sono stati creati angoli interattivi per promuovere la Cultura in tutte le sue sfaccettature e per coinvolgere il pubblico con appuntamenti prestigiosi. Grande ospite, il Salotto culturale di Casa Sanremo Writers. Ha moderato le presentazioni la giornalista Rossella Pisaturo.


MediaVox Magazine ha intervistato gli Autori che hanno preso parte alla kermesse e si sono relazionati anche con la splendida realtà di Radio Immaginaria, la Radio degli Adolescenti…


INTERVISTA A ANNA D’AURIA | Libro: “Trema la vita. Dalle macerie del sisma rinasce la speranza”

L’importanza di presentare il proprio libro durante una manifestazione pensata per i ragazzi. Quanto conta per lei incentivare i giovani alla lettura? Presentare il proprio romanzo ai giovani è un’importante occasione di condivisione di emozioni e riflessioni, nonché un momento di crescita e formazione. Da docente, sono consapevole dell’importanza di incentivare nei giovani l’esercizio di riflessione e la capacità critica, oltre a sensibilizzarli su problematiche di stringente attualità, alle quali ho dato ampio spazio nella mia narrativa.

Ci parli brevemente del suo libro. Secondo lei, perché bisognerebbe leggerlo? Il mio nuovo romanzo, “Trema la vita. Dalle macerie del sisma rinasce la speranza”, edito da Officine Culturali Romane, racconta l’incontro tra Aurora, una giovane donna italiana devastata dalla perdita della figlia durante il terremoto dell’ottanta e Kamala, una ragazzina indiana che ha già affrontato povertà, abbandono e abusi. Il filo conduttore è la speranza, sia per la madre che spera di ritrovare sua figlia, sia per Kamala che cerca di emergere dalla miseria con la forza del fiore di loto che il suo nome evoca. Il libro offre ai lettori una storia di rinascita e sacrificio, intrisa di spiritualità, nata dalle macerie di un devastante terremoto in Irpinia. Leggerlo significa intraprendere un viaggio nella coscienza collettiva, per ricordare una ferita mai guarita e il potere della solidarietà umana.

Complimenti a Anna D’Auria!

MediaVox Magazine - La Cultura da condividere. Rivista culturale on line, regolarmente registrata presso il Tribunale di Nocera Inferiore. Sito Web: www.mediavoxmagazine.it Pagina Fan-Facebook: https://www.facebook.com/mediavoxmagazine/