PREVENZIONE: INFORMAZIONE E PARTECIPAZIONE

Sarno: grande successo per il Convegno sul tema della prevenzione e della lotta al cancro al seno in Villa Lanzara

Tanto apprezzamento per l’iniziativa in favore della Prevenzione. Molto interessanti gli interventi. Grande partecipazione di pubblico femminile, con un parterre di ospiti qualificato. 

 Ottimo successo a Sarno per il Convegno dal titolo La PREVENZIONE non ha età. Inizia subito a proteggerti dal cancro al seno che si è tenuto sabato mattina, 23 novembre 2019, presso la Sala Convegni della splendida Villa Lanzara. L’Amministrazione comunale di Sarno, su iniziativa dell’Assessorato Cultura e Politiche sociali e della Delegazione Pari Opportunità, ha organizzato un incontro che ha parlato dritto al cuore del pubblico presente.

 Molto soddisfatta la Dott.ssa Maria Bellomo, Consigliere comunale con la delega alle Pari Opportunità, che ha curato l’iniziativa, raccogliendo tanti complimenti, molte adesioni ed iniziando a creare una rete di professionisti disposti ad essere al fianco dei Cittadini.

 La Dott.ssa Bellomo ha dichiarato: “La prevenzione non è un concetto astratto; è una parola che deve entrare nel nostro vocabolario quotidiano; deve essere il concetto-guida per il nostro corretto stile di vita. Abbiamo parlato dell’importanza dei controlli che ogni donna, di qualunque età, deve fare periodicamente.Quanto più precoci sono i controlli, più è facile vincere sulla malattia. Il mio impegno personale e politico sarà costante e puntuale nel creare, sempre più spesso, momenti di informazione e di dialogo con le donne di questo territorio, grazie soprattutto al supporto di medici e di personale qualificato. Non smetteremo mai di ripetere che prevenire oggi, soprattutto in caso di malattie come il cancro al seno, può davvero salvarci la vita. Ringrazio il folto pubblico che è intervenuto e ha partecipato con grande interesse. Ringrazio il Dott. Cremone e le Dottoresse Lizza e Carratù che, con le loro ottime relazioni e con le loro forti testimonianze, hanno parlato di temi difficili riuscendo però a toccare le corde dei nostri cuori e a spiegare concetti meramente tecnici e scientifici con parole semplici. Ringrazio il Sindaco Canfora e l’Amministrazione comunale tutta per il supporto e per la presenza costante al nostro fianco.

 Davvero interessanti, dunque, gli interventi dei relatori presenti.

  •  Il Dott. Luigi Cremone, illustre senologo, oltre a parlare dell’importanza della prevenzione e dei suoi effetti pratici, ha fatto emozionare il pubblico con spunti di riflessioni profondi ed estremamente attuali. Il Dottor Cremone è, infatti, noto anche per l’impegno constante nel volontariato, per il suo supporto a favore delle donne e nella lotta contro la violenza. Un uomo di scienza e fede che ha sempre messo la propria preparazione al servizio della Collettività, in difesa di grandi ideali.
  •  La Dott.ssa Rosalia Lizza, eccellente ginecologa che opera all’Ospedale “Martiri di Villa Malta” di Sarno, ha parlato di un tema difficile da affrontare: il papilloma virus. E’ stata bravissima nel rendere nozioni molto complesse di agevole comprensione anche per i non addetti ai lavori.
  •  La Dott.ssa Veronica Carratù, Presidente della Onlus “Noi donne… soprattutto”,  ha emozionato la platea con la sua diretta testimonianza: parole dolci ma forti al tempo stesso che raccontano di una malattia trasformata in speranza, in passione ed in impegno sociale.

Ha moderato il dibattito Viridiana Myriam Salerno, Giornalista professionista.

Come ha sottolineato la Dott.ssa Bellomo l’appuntamento è stato costituito di due parti: una teorica ed una pratica. I Dottori Cremone e Lizza hanno effettuato un consulto medico gratuito ad ogni singola donna che si era prenotata e registrata all’evento. Perchè la prima regola di una buona prevenzione è agire subito.

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Raffaele Di Matteo, dopo la Maturità classica, consegue la Laurea quadriennale in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Salerno, discutendo la Tesi in Istituzioni di Diritto Pubblico, dal titolo “Diritto dell’informazione radio-televisiva e nuove tecnologie”. Diventa Avvocato, penalista e civilista, specializzandosi nelle materie che interessano il diritto penale, tributario, di famiglia e di lavoro. Coltiva sempre la sua passione per la scrittura e per il giornalismo e tiene rubriche di diritto per vari periodici. Viene accreditato ad importanti ed internazionali Eventi come, ad esempio, il Festival di Sanremo, l'Ischia Film Festival, il Taormina Film Fest e l'Italian Movie Award. E' Presidente dell'Associazione culturale "Mediavox" dal 2012 e Direttore editoriale della Testata Web "MediaVox Magazine" dal 2015.