ARRIVA IL “TE’ ALLA CANNELLA” DI ALESSANDRA WILD

Musica / Recensioni


Cattura subito l’attenzione “Tè alla cannella”, il nuovo singolo di Alessandra Wild, in arte Wild, che con le sue sonorità leggere e sognanti trasportano l’ascoltatore in una realtà dove una serie infinta di odori e profumi parlano della persona amata. Allora una serie d’immagini scorrono sul filo della memoria riportano alla mente quei momenti di felicità: un viaggio in macchina, il sole caliente che bruciava la pelle, un prato di stelle, una camminata a dicembre o il semplice profumo sprigionato da un “Tè alla cannella”.
Afferma Wild in merito al suo nuovo brano: «Sono in un universo parallelo in cui posso essere chi voglio io e dettare le mie regole, dove le parole mi arrivano come immagini un po’ a caso e spetta a me ordinarle cercando di comporre qualcosa di artistico, folle e non abitudinario con un filo di no-sense che rispecchia il mio carattere».
Il videoclip di “Tè alla cannella”, diretto da WILD e registrato dalla PopMusicLabel, ha come protagonista l’artista stessa mentre è assorta a ballare, a bruciare un girasole o a correre in mezzo a un immenso campo fiorito.
Bella canzone.
Alessandra Wild è nata il 15 maggio del 2001 in Svizzera (TI). Nel 2016 ha partecipato al Musical di Romeo&Juliet e nel 2018 si è esibita nella finale del programma svizzero “Kids Voice Tour” davanti ad una giuria professionale composta da Patrick Fiori e Christophe Willem.
Da pochi giorni il brano è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming.

Segui Wild su Instagram: https://www.instagram.com/alessandrawild/?hl=it

Condividi questo articolo...Print this page
Print
Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Laureata in Scienze politiche presso l’Università Orientale di Napoli, ha pubblicato due raccolte liriche ottenendo vari riconoscimenti dalla critica. Tra le sue pubblicazioni, i libri per ragazzi “Scricchiolino” (che in modo frizzante ma profondo, narra le difficoltà di crescere di un ragazzino) e “Colpire al cuore” (uno spaccato del mondo adolescenziale d’oggi, presentato nel 2013 al Salone Internazionale del Libro di Torino). E’ addetto stampa per l’Italia del “Festival della Poesia Europea di Francoforte sul Meno”. Nel 2016, ha pubblicato L’ombra della luna nuova A’ storia du rre e’ Castiellammare: una finestra sulla vita di provincia e sull’Italia fascista dei primi del Novecento. Il testo è stato presentato a “Casa Menotti” nell’ambito del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ha pubblicato "Noi siamo un passo avanti".